© Sirotti

Bahrain-Merida, il GM Copeland: “Dennis se perde peso ha il profilo di Dumoulin e Froome. Nel 2019 farà il Tour”

Rohan Dennis è stato protagonista delle cronometro nelle 2018. Il corridore australiano ha iniziato la stagione vincendo il campionato nazionale delle corse contro il tempo, dimostrando il suo strapotere sui connazionali. I successi più prestigiosi sono poi arrivati al Giro d’Italia 2018, dove ha conquistato la seconda cronometro in programma, alla Vuelta a España 2018, in cui ha vinto in entrambe le occasioni, e soprattutto al mondiale di Innsbruck 2018, conquistando la maglia iridata. Il modo migliore per presentarsi alla Bahrain-Merida, squadra per cui correrà le prossime due stagioni. L’unico neo è rappresentato dall’impossibilità di tenere il ritmo dei migliori nella classifica generale della corsa rosa, dove non ha centrato l’obiettivo della top ten.

Il suo nuovo General Manager, Brent Copeland, ha molta fiducia in lui, come rivelato dalla sua dichiarazione odierna a Cyclingnews: “Servirà cambiare il suo allenamento e che perda peso. Abbiamo altri corridori capaci di curare la classifica generale nella prossima stagione, con Vincenzo Nibali, Dylan Teuns o Domenico Pozzovivo. Per Dennis, si vedrà più tardi. Ad oggi pesa 72 chili, ma se perde del peso e conserva le sue forza, avrà lo stesso profilo di Geraint Thomas, Tom Dumoulin o Chris Froome“.

Parole che lasciano intuire un possibile scenario per la prossima stagione, con l’australiano che potrebbe diventare capitano in una corsa di tre settimane. Intanto, qualsiasi sarà il suo obiettivo, sembra deciso quale Grand Tour affronterà: “Ne abbiamo parlato, Rohan probabilmente farà il Tour de France nella prossima stagione“. La presenza di due cronometro, di cui una individuale e una a squadre, sembrano adatte alle sue caratteristiche, per quanto quest’ultima non sia esclusiva per gli specialisti puri. Come d’altronde quella di Innsbruck 2018, che gli ha portato la maglia iridata.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.