© Sirotti

Amstel Gold Race 2018, Kreuziger: “Iniziare la settimana della Ardenne con un podio è molto positivo”

Roman Kreuziger si è fermato ad un passo dalla sua seconda Amstel Gold Race in carriera. Dopo il successo del 2013 il corridore ceco si è dovuto accontentare oggi del secondo posto venendo battuto nella volata a due finale da Michael Valgren (Astana). Un risultato che per certi versi può lasciare l’amaro in bocca, ma sicuramente permette al portacolori della Mitchelton – Scott di guardare con ottimismo ai prossimi appuntamenti dopo alcune stagioni opache.

Nonostante la mancata vittoria Kreuziger è comunque abbastanza soddisfatto per la sua prova: “È un peccato ovviamente perdere. Si tratta di una grande classica e mi sarebbe piaciuto tornare a vincere questa corsa dopo cinque anni. Devo però fare i complimenti a Valgren che ha fatto vedere tutte le sue qualità oggi. Se arrivavo allo sprint con Sagan o Alaphilippe avrei chiuso la corsa al quinto o al sesto posto e questo non era il mio obiettivo. Volevo far bene e penso che l’ho fatto nel miglior modo possibile. Sono contento alla fine del secondo posto“.

“La squadra mi ha guidato alla perfezione dall’ammiraglia – aggiunge il ceco – Sapevo bene nel finale quale era il distacco e non mi sono quindi mai voltato fino al traguardo. Questa corsa era uno dei miei obiettivi stagionale ed è davvero positivo iniziare la settimana della Ardenne con un podio“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.