© Davy Rietbergen/Cor Vos

Vuelta a España 2019, nulla di rotto per Edward Theuns dopo la caduta nella cronometro

Possono certamente tirare un sospiro di sollievo Edward Theuns e la Trek-Segafredo. Il corridore belga era infatti caduto oggi durante la cronometro nella decima tappa della Vuelta a España 2019, ma era comunque riuscito a terminare la sua prova, anche se ovviamente in ultima posizione a dodici minuti dal vincitore Primoz Roglic (Jumbo-Visma). Medicato subito dopo il traguardo, come comunicato dalla squadra il corridore si era poi recato in ospedale, dove fortunatamente per lui e per il team italo-americano, non sono state rilevate fratture, ricevendo così il via libera per continuare la corsa. Non sarà però una facile nottata per Theuns, anche se lui di certo spera il contrario, come il corridore stesso scrive in un tweet.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.