© Sirotti

Vuelta a España 2019, Jakob Fuglsang al settimo cielo: “Questa è la miglior stagione della mia carriera”

È finalmente arrivata la prima vittoria di tappa in una grande giro a coronare la carriera di Jakob Fuglsang. Il corridore dell’Astana ha infatti conquistato la sedicesima tappa della Vuelta a España 2019, con un attacco dalla distanza. Al termine della tappa il ciclista danese ha commentato entusiasta ai nostri microfoni il suo successo, spiegando come la giornata era stata preparata nei dettagli dalla sua formazione e come tutto sia andato secondo i piani. Un risultato importante per il vincitore dell’ultima Liegi-Bastogne-Liegi che si riscatta così dopo il ritiro dall’ultimo Tour de France e mette la ciliegina sulla torta in quella che è la miglior stagione della sua carriera.

È straordinario, vincere una tappa era uno dei miei obiettivi. Così come aiutare la squadra e migliorare la mia condizione in vista del finale di stagione. Una cosa è avere un obiettivo, un’altra realizzarlo, sono contentissimo di questa vittoria. Sin da stamattina il piano era quello di andare in fuga con Luis Leon Sanchez. Con due uomini in fuga potevamo puntare alla vittoria e qualora non avesse funzionato, avremmo aiutato Miguel Angel Lopez sull’ultima salita. Il piano ha funzionato. Questa è la miglior stagione della mia carriera, sono contento di aver dimostrato che non è stata solo una buona primavera, ma che ho avuto la solidità di tornare dopo una battuta d’arresto al Tour de France”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.