Bahrain-Merida, allarme Nibali: “Soffro come un cane, ma tengo duro. Sono preoccupato, anche per il futuro” Mondiale a rischio?

Campanello d’allarme per Vincenzo Nibali alla Vuelta a España 2018. In queste prime tappe il siciliano sta infatti facendo davvero fatica, molta più di quanto lui stesso avesse preventivato, perdendo tanto terreno quando la strada sale, tanto da essere ormai lontanissimo in classifica generale. Se fino a ieri aveva comunque dato segnali di poter restare a distanze contenute, il primo vero test lo ha respinto in maniera netta, dandogli qualche preoccupazione che va oltre la corsa spagnola, mettendo forse anche in dubbio la partecipazione al Mondiale di Innsbruck 2018, il suo grande obiettivo stagionale.

“Quando spingo per lungo tempo, la schiena mi fa male – ammette alla Gazzetta dello Sport – È come se avessi una tendinite. Sono preoccupato. Miglioro, è vero. Finché la situazione è questa, più di tanto non posso fare. Sono preoccupato anche per il futuro“.

Tra le ipotesi più allarmanti anche la possibilità che l’infortunio subito al Tour de France, per il quale è stata necessaria una operazione di vertebroplastica, possa condizionarlo in maniera più significativa di quanto ci si aspettasse. “Ho parlato con Sabatini che mi ha detto che, per esperienza, l’infortunio mi lascerà qualche doloretto per sempre – aggiunge – Izagirre lo stesso, mi ha detto che ci ha messo mesi per rimettersi a posto e che qualche strascico lo sente. La domanda se tornerò quello di prima, se la mia schiena tornerà com’era, me la faccio dal giorno dell’infortunio, è normale. E non ho risposte che mi tranquillizzano“.

Da vero lottatore, lo Squalo dello Stretto è pronto comunque a stringere i denti. Finché ne avrà continuerà ad impegnarsi, a prescindere dal ritardo in classifica (ormai ha oltre 12 minuti di ritardo nella generale), ma è chiaro che la situazione preoccupa non poco, lui per primo. “Sto soffrendo come un cane, ma tengo duro“, aggiunge comunque con orgoglio e fierezza di chi non vuole arrendersi, pronto a lottare fino alla fine per quello in cui crede.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.