Giro d’Italia 2017, Malagò: “Spero che vengano accolte le richieste di NIPPO e Androni”

La NIPPO – Fantini e la Androni – Sidermec hanno inaugurato una vera e propria battaglia per ottenere la wild-card per il Giro d’Italia 2017. Le due italiane, deluse dalla scelta di RCS Sport, tramite i social network e richieste alla Federciclismo, non sembrano avere l’intenzione di arrendersi facilmente, con la consapevolezza che la posta in palio in questa occasione è decisamente alta. La situazione è piuttosto complessa, ma al tempo stesso si tratta di una tematica che sta giungendo alle orecchie dei vertici dello sport italiano, tra i quali Giovanni Malagò. “Il Giro è gestito da una società autonoma e questo fa sì che ci siano delle dinamiche – dichiara il presidente del CONI in una intervista rilasciata ai microfoni di StrettoWebA livello sportivo naturalmente sostengo le squadre con gli italiani e ho visto che legittimamente hanno chiesto a Di Rocco di sostenere la loro causa. Non è una questione che mi compete, tuttavia spero che vengano accolte queste richieste”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.