© Sirotti

Un Anno Fa…UCI, nel 2019 cambia il regolamento sui rifornimenti in gara

L’UCI ha stabilito nuove regole sui rifornimenti in corsa da adottare a partire dal primo gennaio 2019. Le novità riguardano sia gli approvvigionamenti dati dall’ammiraglia che quelli ricevuti da bordo strada dai componenti delle rispettive squadre. Dalla prossima stagione i corridori potranno iniziare a rifornirsi al chilometro 30 di ogni gara e non più, come avveniva finora, a partire dal chilometro 50. Il divieto di rifornimento scatterà invece in concomitanza con il cartello dei -20 chilometri all’arrivo. Le eccezioni alle regole potranno essere disposte inderogabilmente dalla Giuria di gara, e comunicate via radio, in base a distanza, profilo altimetrico e condizioni atmosferiche.

Inoltre i rifornimenti saranno vietati a partire da un chilometro prima e fino a 500 metri dopo ogni punto caldo della tappa, come ad esempio il passaggio sui Gpm o i traguardi volanti. Per quanto riguarda le tappe di montagna il divieto verrà esteso anche alle intere discese.  Le limitazioni verranno applicate anche a qualsiasi altra sezione del percorso su esplicita determinazione dell’organizzazione. Durante Mondiali e Giochi Olimpici si potrà effettuare il rifornimento soltanto dalle ammiraglie e nella zona box.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.