© Bardiani - CSF

Un Anno Fa…Giro d’Italia 2018, Guardini: “Non è così che volevo andasse il mio Giro”

Giro d’Italia 2018 da dimenticare per Andrea Guardini. Il corridore veneto è infatti stato costretto al ritiro  oggi nel corso della quarta tappa della Corsa Rosa. Il velocista della Bardiani – CSF ha alzato bandiera bianca per via di un attacco febbrile che lo aveva condizionato fin dalle tappe andate in scena in Israele. Tappa ovviamente l’amarezza per Guardini per esser stato costretto a lasciare in anticipo il suo secondo Giro in carriera, corsa nella quale era tornato dopo sei lunghi anni di attesa, nei quali non era praticamente più riuscito neanche a partecipare ad un GT.

Tornato in una squadra Professional per avere più spazio, si è invece dovuto arrendere per problemi di salute, rinunciando al più grande appuntamento della sua stagione, per il quale si era preparato minuziosamente per scacciare indietro tutti i rimpianti di una carriera che non sta andando come le promesse iniziali sembravano prevedere. “Non è così che volevo che andasse il mio Giro – scrive sui social poco dopo l’amara decisione – Ho lottato, ho provato ad onorare fino all’ultimo la Corsa Rosa, ma non mi è stato possibile continuare! Ho già fissato accertamenti medici al mio rientro a casa”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.