© Tim de Waele

Un Anno Fa… Deceuninck-Quick-Step, Contador: “Mas non può vincere il Tour senza una squadra forte in montagna”

Che Enric Mas sia il pupillo di Alberto Contador è ormai chiaro a tutti. Il giovane corridore della Deceuninck-Quick-Step, secondo alla Vuelta a España di quest’anno, ha più volte ricevuto i complimenti del proprio connazionale, che ha addirittura ipotizzato di fondare una sua squadra World Tour solo per conferirgli il ruolo di capitano. Il classe ’95 ha più volte dichiarato di voler debuttare al Tour de France nella prossima stagione, con l’obiettivo di curare la classifica generale. Un programma non ancora confermato dalla propria formazione, che sicuramente vorrà puntare su Elia Viviani per le volate e Julian Alaphilippe per conquistare più tappe.

Il vincitore di sette Grand Tour ha espresso la propria opinione sulle ambizioni del giovane scalatore, puntando il dito contro il team belga: “La Quick-Step è una squadra che gli sta permettendo di crescere davvero bene, ma ci sono anche altre formazioni che sarebbero in grado di supportarlo molto meglio nei suoi obiettivi. Puoi fare un ottimo Tour senza una squadra forte, ma vincerlo in questo periodo e alla sua età è praticamente impossibile senza un team“.

Contador ha poi tracciato un possibile scenario della prossima Grande Boucle, dispensando consigli al giovane talento iberico: “La cosa positiva per Enric è che non andrà al Tour come favorito, se ci andrà. Potrà prepararsi come se fosse un favorito e vedere fino a che punto lo portano le sue gambe. Deve provare a limitare i danni nelle tappe pianeggianti, nei ventagli, e lì la sua squadra condurrà le operazioni molto bene, ma non bisogna dimenticare che in quelle giornate la squadra lavorerà per Viviani. Poi in montagna si tratta di quanto lontano lo porteranno le gambe, ma la corsa sarà dettata da altre formazioni“. Roster alla mano, soltanto Julian Alaphilippe e Bob Jungels, in alcune circostanze, potrebbero aiutare Enric Mas in salita, ma difficilmente riuscirebbero a stare con i migliori quando il gruppo si ridurrà a una quindicina di unità.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.