© Israel Start-Up Nation

Tour de France 2021, Chris Froome ufficialmente convocato: “Darò tutto per Woods e il team”

Chris Froome parteciperà al Tour de France 2021. Il corridore britannico sarà schierato tra gli otto uomini della Israel Start-Up Nation: ad annunciarlo ufficialmente è stata proprio la squadra, che ha così smentito le voci di una possibile assenza del kenyano bianco, a seguito di risultati poco incoraggianti in questa stagione. Il team World Tour ha pubblicato la decisione sul sito ufficiale e sui canali social, confermando la presenza del quattro volte vincitore della competizione. Quest’anno, il classe ’85 finora non è mai riuscito a entrare tra i primi venti in alcune delle competizioni a cui ha partecipato, alla ricerca della miglior condizione dopo il terribile infortunio di giugno 2019. Per lui sarà un ritorno alla Grande Boucle, in cui manca dal 2018.

“Dopo due anni senza Tour de France non vedo l’ora di tornare – ha commentato il 36enne – è stato un percorso arduo dalla mia caduta al Giro del Delfinato nel 2019, ma questa è stata una delle mie più grandi motivazioni. Ho lavorato instancabilmente per essere dove sono, e anche se quest’anno non ho ambizione di fare il leader per la classifica generale, spero di aggiungere la mia esperienza e il supporto al team come capitano sulla strada. Abbiamo un contender forte come Michael Woods e non vedo l’ora di dare tutto per lui e per il team nella battaglia verso Parigi“.

Difficile dunque immaginare che Chris Froome possa lottare per la classifica generale e inseguire il record di cinque vittorie in carriera al Tour de France. Lo sport manager della Israel Start-Up Nation Rik Verbrugghe ha confermato: “Chris sarà il nostro capitano sulla strada in questo Tour de France. Come quattro volte vincitore della corsa, il valore della sua esperienza non può essere sottovalutato. Sarà molto utile per il team durante la corsa. A livello sportivo, credo che vedremo un altro miglioramento dal Delfinato al Tour dopo il nostro training camp sulle Alpi. Speriamo di veder migliorare Chris tappa dopo tappa, durante la corsa“. Intanto il team israeliano ha già annunciato che Michael Woods sarà il leader per la classifica generale, mentre Sep Vanmarcke si è tirato fuori dalla possibile selezione, che verrà svelata nei prossimi giorni.

 

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.