© B&B Hotels / Agence Zoom

Tour de France 2021, Bryan Coquard ha corso una settimana con due fratture costali e una vertebrale

Bryan Coquard costretto a un periodo di riposo dopo il ritiro dal Tour de France 2021. Finito fuori tempo massimo a Tignes assieme a molti altri corridori, il capitano della B&B Hotels p/b KTM era apparso esausto, facendo fatica a respirare e pedalare. Una conclusione anticipata di una Grande Boucle per lui senza gioie, in cui il miglior risultato era stato il 16° posto a Chateauroux, iniziata con la terribile caduta nella prima frazione, che aveva infatti concluso in ultima posizione, un exploit ripetuto tre giorni più tardi. Velocista resistente alle salite, il classe 1992 era sofferente per quell’incidente e nuove conferme delle conseguenze sono arrivate in seguito agli esami effettuati lunedì.

Mentre i suoi compagni affrontavano un giorno di riposo che lui non era stato in grado di raggiungere suo malgrado, l’ex pistard transalpino si è recato a Nantes per svolgere alcuni esami dai quali sono emerse due fratture alle costole e la frattura di una vertebra lombare. Per il 29enne ora una stop obbligatorio “di qualche giorno”, prima di poter valutare meglio le conseguenze e il processo di guarigione.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *