© ASO / Pauline Ballet

Tour de France 2020, espulso dalla corsa il ds della Jumbo-Visma Merjin Zeeman per insulti e minacce a un commissario UCI – Van Aert multato per traino

Pesanti sanzioni per la Jumbo-Visma al Tour de France 2020. Il direttore sportivo Merijn Zeeman è infatti stato espulso dalla corsa per aver intimidito e minacciato un commissario UCI nella giornata di ieri al momento del controllo sulle bici per le frodi tecnologiche al termine della tappa vinta da Miguel Angel Lopez. Il tecnico neerlandese si è visto comminare anche una multa per duemila franchi svizzeri. Tuttavia, le sanzioni non finiscono qui, visto che anche Wout Van Aert è stato punito dopo la tappa di oggi, conclusa al terzo posto.

Il belga, infatti, sarebbe rientrato sul gruppetto dei big sfruttando la scia di un auto: un comportamento che gli vale una multa di 200 franchi svizzeri, una penalità di 20” in classifica generale e di quattro punti sia nella classifica della maglia verde che in quella dei GPM.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.