© Sirotti

Yorkshire 2019, Megan Jastrab regala un altro oro agli USA – Camilla Alessio undicesima

Megan Jastrab ha vinto la prova in linea femminile juniores di Yorkshire 2019. L’americana è scattata insieme alla russa Aigul Gareeva quando mancavano due chilometri alla conclusione. Le due hanno lanciato lo sprint proprio mentre il gruppo stava rientrando su di loro, con la statunitense che è riusciti a resistere fino al traguardo. Sorte più amara, invece per la russa, che ha concluso fuori dal podio, chiudendo in quarta posizione alle spalle di Julie De Wilde (Belgio) e Lieke Nooijen (Olanda) che l’hanno superata proprio negli ultimi metri per prendersi rispettivamente il secondo e il terzo posto.

Dopo un lungo tratto di trasferimento segnato da cadute e problemi meccanici vari (anche per la nostra Alessia Patuelli), la corsa prende il via ufficiale quando mancano già 86 chilometri alla conclusione. Dopo una decina di chilometri la kazaka Diana Bukanova riesce ad evadere dal gruppo e a raggiungere un vantaggio massimo sul gruppo di 50 secondi.

Qualche chilometro più avanti una caduta nella parte posteriore nel gruppo coinvolge molte atlete, costringendo la spagnola Irati Puidgefabregas Ariz al ritiro. Ai -55 mentre Diana Bukanova continua a mantenere un margine di 50 secondi sul gruppo, avviene un’ulteriore caduta in coda al gruppo che vede coinvolta anche la nostra Camilla Alessio, che però riesce a ripartire rapidamente. Bukanova viene poi ripresa dal gruppo sotto la spinta degli USA quando mancano 50 chilometri al traguardo. Nei chilometri successivi continuano a susseguirsi le cadute, segno del grande nervosismo in gruppo.

Le varie cadute fanno la selezione con l’olandese Ilse Pluimers, campionessa europea in carica, che perde più di un minuto dal gruppo, che procede compatto fino ai – 25 , quando riescono ad evadere dal gruppo Cedrine Kerbaol (Francia) e Catalina Anais Soto Campos (Cile). Le due, nonostante la mancanza di collaborazione della cilena, guadagnano rapidamente 20 secondi di vantaggio sul gruppo dove nel frattempo rientra anche il gruppo con Ilse Pluimers.

Ai -20 Soto Campos comincia a collaborare con Kerbaol e le battistrada continuano ad aumentare il proprio vantaggio, giungendo ai -15 con un gap superiore ai 30 secondi. Nel gruppo all’inseguimento nessuno riesce a prendere in mano le redini dell’inseguimento, con Camilla Alessio che è comunque una delle atlete più attive in gruppo. Il margine delle due fuggitive ai meno 10 è ancora di 25 secondi, che diventa di 20 secondi quando raggiungono i meno sette e incontrano la pioggia.

Non appena sono entrate sull’asfalto bagnato Soto Campos decide di attaccare e Kerbaol non riesce a seguirla e viene immediatamente ripresa dal gruppo. Ai – 5 avviene un’ennesima caduta in coda al gruppo, mentre due chilometri dopo finisce l’avventura di Soto Campos. Ai -2 attaccano Aigul Gareeva (Russia) e Megan Jastrab (USA). Le due riescono a lanciare lo sprint mentre il gruppo rinviene su di loro, con Jastrab che però è troppo forte e non viene ripresa più da nessuno, mentre Gareeva perde il podio a vantaggio della belga Julie De Wilde e dell’olandese Lieke Nooijen.

Risultato Prova in Linea Juniores Donne Yorkshire 2019

1 JASTRAB Megan USA UNITED STATES OF AMERICA 17 2:08:00
2 DE WILDE Julie BEL BELGIUM 17 +0
3 NOOIJEN Lieke NED NETHERLANDS 18 +0
4 GAREEVA Aigul RUS RUSSIAN FEDERATION 18 +0
5 BACKSTEDT Elynor GBR GREAT BRITAIN 18 +0
6 RÜEGG Noemi SUI SWITZERLAND 18 +3
7 VAS Kata Blanka HUN HUNGARY 18 +3
8 CURINIER Léa FRA FRANCE 18 +5
9 MATHISEN Silje NOR NORWAY 18 +5
10 VALLIERES MILL Magdeleine CAN CANADA 18 +7
11 ALESSIO Camilla ITA ITALY 18 +9
12 SHACKLEY Anna GBR GREAT BRITAIN 18 +9
13 SMULDERS Silke NED NETHERLANDS 18 +11
14 MILIAEVA Mariia RUS RUSSIAN FEDERATION 18 +14
15 GOLAYEVA Valeria RUS RUSSIAN FEDERATION 18 +14
16 BURI Noëlle SUI SWITZERLAND 18 +14
17 SOTO CAMPOS Catalina Anais CHI CHILE 18 +18
18 WLODARCZYK Dominika POL POLAND 18 +18
19 COLLINELLI Sofia ITA ITALY 18 +18
20 KING Eluned GBR GREAT BRITAIN 17 +21
21 SVARINSKA Lina LAT LATVIA 18 +21
22 SHEVCHENKO Sofiia UKR UKRAINE 17 +27
23 VITILLO Matilde ITA ITALY 18 +30
24 KRZESLAK Natalia POL POLAND 17 +33
25 GALLAGHER Maeve IRL IRELAND 18 +33
26 GEDRAITYTĖ Akvile LTU LITHUANIA 18 +38
27 GALIMULLINA Iuliia RUS RUSSIAN FEDERATION 18 +38
28 PAULECHOVÁ Radka SVK SLOVAKIA 18 +43
29 BORGSTRÖM Julia SWE SWEDEN 18 +1:07
30 BERTON Nina LUX LUXEMBOURG 18 +1:07
31 WYLLIE Ella NZL NEW ZEALAND 17 +1:07
32 CANTERA CARRASCO Ines ESP SPAIN 17 +1:07
33 SHARPE Amelia GBR GREAT BRITAIN 18 +1:07
34 SMITH Abi GBR GREAT BRITAIN 17 +1:07
35 LARTITEGI ORMAZABAL Amaia ESP SPAIN 18 +1:12
36 KERBAOL Cedrine FRA FRANCE 18 +1:12
37 PATUELLI Alessia ITA ITALY 17 +1:17
38 NIGHTINGALE Stella NZL NEW ZEALAND 18 +1:17
39 GILLESPIE lara IRL IRELAND 18 +1:18
40 AMONDARAIN GAZTAÑAGA Naia ESP SPAIN 18 +1:20
41 LEHNERT Gabrielle USA UNITED STATES OF AMERICA 18 +1:20
42 STERN Friederike GER GERMANY 18 +1:22
43 VAN SCHOOR Kelsey RSA SOUTH AFRICA 18 +1:27
44 VAN ANROOIJ Shirin NED NETHERLANDS 17 +1:27
45 FOUQUENET Amandine FRA FRANCE 18 +1:27
46 CORBINEAU Ysoline FRA FRANCE 17 +1:27
47 OLSEN Elise Marie NOR NORWAY 18 +1:27
48 BERTELSEN Maria DEN DENMARK 17 +1:27
49 IWAMOTO Anna JPN JAPAN 18 +1:27
50 SUKHOREBRIK Ulyana KAZ KAZAKHSTAN 17 +1:33
51 VAN MECHELEN Glorija BEL BELGIUM 17 +1:33
52 JANČIČ Nika SLO SLOVENIA 18 +1:35
53 MAYRHOFER Lucy GER GERMANY 17 +1:35
54 WIELOWSKA Nikola POL POLAND 17 +1:45
55 JENSEN Mette Egtoft DEN DENMARK 18 +1:47
56 NENADOVIC Kristina FRA FRANCE 17 +1:54
57 AHAČIČ Ana SLO SLOVENIA 17 +2:00
58 TROELSEN Mille DEN DENMARK 17 +2:10
59 JENČUŠOVÁ Nora SVK SLOVAKIA 17 +2:10
60 ZDUN Anna-Helene GER GERMANY 18 +2:18
61 BUKANOVA Diana KAZ KAZAKHSTAN 17 +2:28
62 LIEHNER Annika SUI SWITZERLAND 17 +2:36
63 ACEVEDO MENDOZA Yareli MEX MEXICO 18 +2:51
64 OLAUSSON Wilma SWE SWEDEN 18 +3:05
65 LENAERS Jade BEL BELGIUM 18 +3:26
66 JANDOVÁ Veronika CZE CZECH REPUBLIC 18 +4:04
67 BURLOVÁ Kristýna CZE CZECH REPUBLIC 17 +4:04
68 VARGAS ATEHORTUA Carolina COL COLOMBIA 17 +4:06
69 VELASCO FUENTES Victoria MEX MEXICO 17 +4:06
70 SOLER ESPINOSA Daniela COL COLOMBIA 18 +4:09
71 YSLAND Anne Dorthe NOR NORWAY 17 +4:09
72 STEPIEN Karolina POL POLAND 18 +4:20
73 SYKES Ava USA UNITED STATES OF AMERICA 17 +4:43
74 LEITE BRAGA Julia BRA BRAZIL 17 +4:52
75 ROUILLER Mélissa SUI SWITZERLAND 17 +5:06
76 JANSE VAN RENSBURG Frances RSA SOUTH AFRICA 18 +5:06
77 JORDÁN Dorka HUN HUNGARY 17 +6:14
78 GERRITSE Femke NED NETHERLANDS 18 +7:11
79 LEONHARDT Paula GER GERMANY 17 +7:11
80 PLUIMERS Ilse NED NETHERLANDS 17 +7:11
81 TA-PEREZ Zoe USA UNITED STATES OF AMERICA 17 +7:11
82 SCAVONE Dina BEL BELGIUM 18 +7:11
83 CAMPOS Daniela POR PORTUGAL 17 +13:21
84 MILETTE Laury CAN CANADA 17 +13:26
85 PRIMEAU Camille CAN CANADA 18 +13:46
86 O’DONNELL Lucy IRL IRELAND 17 +13:46
87 MARTINEZ MIÑARRO Katia Elizabeth MEX MEXICO 18 +13:49
88 ZÁHORCOVÁ Simona SVK SLOVAKIA 17 +13:52
89 MIKUZ Metka SLO SLOVENIA 17 +14:06
90 LYNNIK Anastassiya KAZ KAZAKHSTAN 18 +24:20
91 SUŠNIK Tjaša SLO SLOVENIA 17 +25:13
MIDTSVEEN Natalie Irene NOR NORWAY 18 DNF
PUIGDEFABREGAS ARIZ Irati ESP SPAIN 18 DNF
DESGAGNES Adele CAN CANADA 17 DNF
CLOUSE Katie USA UNITED STATES OF AMERICA 18 DSQ

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *