© Corendon - Circus

Yorkshire 2019, la delusione di van der Poel: “All’improvviso non avevo più forza nelle gambe”

Quello di Yorkshire 2019 è stato un primo Mondiale su strada tra gli élite amaro per Mathieu van der Poel. Il fenomeno neerlandese, che su strada si era già laureato Campione del Mondo ma tra gli juniores, a Firenze 2013, ieri si è mosso perfettamente quando mancavano 33 chilometri all’arrivo, con il solo Matteo Trentin in grado di seguire la sua azione. Una volta raggiunto il gruppetto all’attacco, van der Poel sembrava poi poter confermare il pronostico della vigilia che lo dava per favorito ma, a una decina di chilometri dalla conclusione, si è improvvisamente staccato senza più energie, andando alla deriva e concludendo al 43esimo posto, a più di dieci minuti dal vincitore Mads Pedersen.

“Non so cosa sia successo – ha esordito il 24enne a Cyclingnews – All’improvviso non avevo più forza nelle gambe. Non credo di aver commesso errori oggi. Ero nel gruppo giusto, ma all’improvviso il serbatoio era vuoto. Non mi era mai successo prima, ma questa è anche la prima volta che corro una tale distanza sotto la pioggia. Ha piovuto tutto il giorno, faceva molto freddo ed è stata una gara molto dura”, ha dichiarato il vincitore dell’Amstel Gold Race 2019, che conferma quindi come le condizioni meteorologiche abbiano influito sulla gara, non solo sulla sua, ma anche su quella di tutto il gruppo.

È un mondiale che ricorderò per molto tempo. Ognuno di quelli che l’ha corso lo ricorderà per molto tempo. Ero in un buon gruppo e ho fatto tutto bene, ma all’improvviso non avevo più energie”, ha ribadito ancora una volta il figlio di Adrie van der Poel e nipote di Raymond Poulidor.

“Oggi volevo di più, è un’opportunità mancata. Il mio attacco è stato istintivo ed era anche il momento perfetto per farlo. Molti dei favoriti stavano già soffrendo. Era il momento giusto e la mossa giusta, ma alla fine non ho avuto le gambe”, ha concluso, deluso, il giovane fenomeno.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.