Tour de Vendée 2018, successo inatteso per Nico Denz

Sorpresa Nico Denz al Tour de Vendée 2018. Il corridore della Ag2r La Mondiale trova lo spunto vincente quasi per caso nella semiclassica transalpina, regolando in una volata ristretta Lennert Teugels (Cibel-Cebon) e Gian Friesecke (Vorarlberg), con i quali si era avvantaggiato per poi resistere al ritorno del gruppo. Al termine di una corsa segnata dal maltempo e dai continui attacchi, il gruppo si è dunque arreso agli attaccanti, che hanno così potuto darsi battaglia a viso aperto nel finale. Una situazione così confusa che al momento dello sprint Denz, come ammette dopo il traguardo, pensava mancasse ancora un giro. Penultimo appuntamento della Coppa di Francia, la corsa assegna il successo finale a Hugo Hofstetter (Cofidis), che ha festeggiato tagliando il traguardo, lasciando a bocca asciutta Samuel Dumoulin (Ag2r La Mondiale), che inseguiva il suo quarto titolo.

Pronti-via, parte la fuga di giornata composta da Gianni Marchand (Cibel), Tom Dernies (Roubaix Lille Métropole), Anthony Delaplace (Fortuneo-Samsic) e Gediminas Bagdonas (Ag2r-La Mondiale). Il gruppo controlla senza concedere mai più di cinque minuti, con le formazioni dei velocisti che non vogliono correre rischi inutili. Il vantaggio resta così stabile per i primi 75 chilometri, con un cambio di ritmo importante in vista della metà corsa, dove i fuggitivi transitano con un vantaggio ridotto a tre minuti.

A quel punto a cambiare la situazione è il meteo, con pioggia e vento che intervengono a complicare uno scenario che sembrava invece quasi scontato. Dal gruppo escono 15 contrattaccanti, che rapidamente si riportano sulla testa della corsa a 80 chilometri dalla conclusione. A quel punto al comando troviamo dunque 23 uomini, con Jonathan Lastra (Caja Rural), Bryan Coquard, Kevin Reza, Justin Mottier (Vital Concept), Angelo Tulik (Direct Energie), Flavien Maurelet, Camille Thominet (St Michel-Auber 93), Nico Denz, Aurélien Paret-Peintre (AG2R-La Mondiale), Josef Areruya (Delko Marseille Provence KTM), Romain Seigle e Antoine Duchesne (Groupama-FDJ) che si aggiungono agli otto attaccanti del mattino.

A condurre l’inseguimento a quel punto è la Direct Energie, che imprime un ritmo impressionante, tanto da staccare molti corridori, tra i quali anche Samuel Dumoulin, fino a restare solamente in quattro elementi, capaci a loro volta di rientrare sulla testa della corsa, scossa da un tentativo di Duschesne, Paret-Peintre e Areruya. A 50 chilometri dalla conclusione la corsa continua a vivere di costanti attacchi tra i 27 uomini di testa.

Tra scatti e controscatti davanti riescono ad isolarsi Lennert Teugels e Jimmy Janssens (Cibel-Cebon), Gian Friesecke (Vorarlberg), Kevin Reza (Vital Concept), Franck Bonnamour (Fortuneo-Samsic), Jonathan Hivert (Direct Energie), Alexis Guerin (Delko Marseille Provence KTM) e Nico Denz (AG2R La Mondiale), che sfruttano la disorganizzazione alle loro spalle per guadagnare terreno.

La Direct Energie prova a far valere la sua superiorità numerica, ma non c’è intesa e davanti continuano a guadagnare, malgrado gli sforzi anche di Coquard. Denz fa valere le sue doti al passo e stacca quasi tutti i compagni di avventura, restando con i soli Teugels e Friesecke poco dopo essere entrati negli ultimi dieci chilometri, dopo essere passati per la prima volta al traguardo con un vantaggio superiore al minuto. Questo nuovo terzetto trova inizialmente modo di collaborare, scavando un margine di venti secondi che gli permette di sfidarsi poi a viso aperto nel finale.

Denz è sempre il più attivo, ma non riesce a staccare gli altri in maniera definitiva. Si entra così nell’ultimo giro e all’ultimo chilometro ci si studia prima del tratto di falsopiano dove nuovamente Denz prova il forcing. Non riesce a fare la differenza, così è Teugels che lancia la volata per primo. Friesecke risponde subito, con Denz che rimonta senza alzarsi sui pedali, con uno stile non proprio impeccabile ma efficace. Il tedesco passa per primo il traguardo, ma non festeggia, capendo forse solo dopo che ha conquistato finalmente la sua prima vittoria da professionista.

Ordine di Arrivo Tour de Vendée 2018

1 DENZ Nico GER AG2R LA MONDIALE 24 5:02:28
2 TEUGELS Lennert BEL CIBEL – CEBON 25 +00
3 FRIESECKE Gian SUI TEAM VORARLBERG SANTIC 24 +00
4 JANSSENS Jimmy BEL CIBEL – CEBON 29 +17
5 GUERIN Alexis FRA DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM 26 +22
6 HIVERT Jonathan FRA DIRECT ENERGIE 33 +31
7 BOUDAT Thomas FRA DIRECT ENERGIE 24 +01:08
8 BONNAMOUR Franck FRA TEAM FORTUNEO – SAMSIC 23 +01:11
9 MARCHAND Gianni BEL CIBEL – CEBON 28 +01:14
10 JAUREGUI Quentin FRA AG2R LA MONDIALE 24 +01:34
11 SCHELLING Patrick SUI TEAM VORARLBERG SANTIC 28 +01:34
12 SEIGLE Romain FRA GROUPAMA – FDJ 24 +01:34
13 VERMEER Tom NED TEAM DIFFERDANGE LOSCH 33 +01:42
14 LASTRA MARTINEZ Jonathan ESP CAJA RURAL – SEGUROS RGA 25 +01:47
15 STALLAERT Joeri BEL TEAM VORARLBERG SANTIC 27 +01:47
16 GONZALEZ PRIETO Aitor ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 28 +01:47
17 DERNIES Tom BEL ROUBAIX LILLE METROPOLE 28 +01:47
18 THOMINET Camille FRA ST MICHEL – AUBER 93 28 +01:47
19 DELAPLACE Anthony FRA TEAM FORTUNEO – SAMSIC 29 +01:57
20 TULIK Angelo FRA DIRECT ENERGIE 28 +01:57
21 COQUARD Bryan FRA VITAL CONCEPT CYCLING CLUB 26 +02:08
22 TAARAMÄE Rein EST DIRECT ENERGIE 31 +02:08
23 BAGDONAS Gediminas LTU AG2R LA MONDIALE 33 +02:21
24 GRELLIER Fabien FRA DIRECT ENERGIE 24 +03:01
25 HOFSTETTER Hugo FRA COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 24 +04:03
26 BOUHANNI Nacer FRA COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 28 +04:05
27 LUDVIGSSON Tobias SWE GROUPAMA – FDJ 27 +04:13
28 EL FARES Julien FRA DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM 33 +04:13
29 COMBAUD Romain FRA DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM 27 +04:13
30 BAGUES KALPARSORO Aritz ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 29 +04:13
31 RÜEGG Lukas SUI TEAM VORARLBERG SANTIC 22 +04:13
32 MAURELET Flavien FRA ST MICHEL – AUBER 93 27 +04:13
33 ARANBURU DEBA Alex ESP CAJA RURAL – SEGUROS RGA 23 +04:13
34 UDONDO SANTAMARIA Gotzon ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 25 +04:13
35 ROSSETTO Stéphane FRA COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 31 +04:13
36 SOTO MARTINEZ Nelson Andres COL CAJA RURAL – SEGUROS RGA 24 +04:13
37 COENEN Dennis BEL CIBEL – CEBON 27 +04:13
38 HARDY Romain FRA TEAM FORTUNEO – SAMSIC 30 +04:13
39 VAUGRENARD Benoit FRA GROUPAMA – FDJ 36 +04:13
40 LEDANOIS Kevin FRA TEAM FORTUNEO – SAMSIC 25 +04:13
41 PEREZ Anthony FRA COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 27 +04:20
42 PARET PEINTRE Aurélien FRA AG2R LA MONDIALE 22 +04:26
43 DUMOULIN Samuel FRA AG2R LA MONDIALE 38 +04:26
44 BIDARD François FRA AG2R LA MONDIALE 26 +04:26
45 LE CUNFF Kevin FRA ST MICHEL – AUBER 93 30 +05:11
46 ARERUYA Joseph RWA DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM 22 +05:29
DNF REDONDO CORBERA Hilari ESP MASSI – KUWAIT TEAM 24  
DNF BOSCH Manuel AUT TEAM VORARLBERG SANTIC 29  
DNF CASENY CATALA Ruben ESP MASSI – KUWAIT TEAM 32  
DNF FERRER BUENO Jorge ESP MASSI – KUWAIT TEAM 34  
DNF GUTIERREZ REVUELTA Jose Manuel ESP MASSI – KUWAIT TEAM 30  
DNF CASAS GUTIERREZ Lucas ESP MASSI – KUWAIT TEAM 24  
DNF FRANZ Toni GER TEAM DIFFERDANGE LOSCH 21  
DNF MALAXETXEBARRIA IBAIBARRIAGA Oskar ESP MASSI – KUWAIT TEAM 23  
DNF ABERASTURI IZAGA Jon ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 29  
DNF ITURRIA SEGUROLA Mikel ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 26  
DNF DUPONT Hubert FRA AG2R LA MONDIALE 38  
DNF VICHOT Arthur FRA GROUPAMA – FDJ 30  
DNF DUCHESNE Antoine CAN GROUPAMA – FDJ 27  
DNF ROY Jérémy FRA GROUPAMA – FDJ 35  
DNF PARDINI Olivier BEL TEAM DIFFERDANGE LOSCH 33  
DNF RÓZSA Balázs HUN TEAM DIFFERDANGE LOSCH 23  
DNF TEASDALE Joshua GBR TEAM DIFFERDANGE LOSCH 25  
DNF IRIZAR LASKURAIN Julen ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 23  
DNF VALVASORI Larry LUX TEAM DIFFERDANGE LOSCH 22  
DNF MALDONADO Anthony FRA ST MICHEL – AUBER 93 27  
DNF SOUPE Geoffrey FRA COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 30  
DNF VANBILSEN Kenneth BEL COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 28  
DNF MORIN Emmanuel FRA COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 23  
DNF REYNAERTS Wim BEL CIBEL – CEBON 23  
DNF RAYMACKERS Cedric BEL CIBEL – CEBON 26  
DNF RUYTERS Brecht BEL CIBEL – CEBON 25  
DNF UWIZEYE Jean Claude RWA RWANDA 24  
DNF NDAYISENGA Valens RWA RWANDA 24  
DNF NIYONSHUTI Adrien RWA RWANDA 31  
DNF MUNYANEZA Didier RWA RWANDA 22  
DNF UKINIWABO Rene Jean Paul RWA RWANDA 20  
DNF THILL Tom LUX TEAM DIFFERDANGE LOSCH 28  
DNF MORICE Julien FRA VITAL CONCEPT CYCLING CLUB 27  
DNF TANIS Quentin FRA MASSI – KUWAIT TEAM 28  
DNF AMEZQUETA MORENO Julen ESP CAJA RURAL – SEGUROS RGA 25  
DNF MOREIRA GUARINO Mauricio Jose URU CAJA RURAL – SEGUROS RGA 23  
DNF BENITO DIEZ Miguel Angel ESP CAJA RURAL – SEGUROS RGA 25  
DNF GOUAULT Pierre FRA ROUBAIX LILLE METROPOLE 25  
DNF JOLY Thomas FRA ROUBAIX LILLE METROPOLE 23  
DNF LEROUX Samuel FRA ROUBAIX LILLE METROPOLE 24  
DNF MAINARD Jerome FRA ROUBAIX LILLE METROPOLE 32  
DNF SEYNAEVE Lander BEL ROUBAIX LILLE METROPOLE 26  
DNF COURTEILLE Arnaud FRA VITAL CONCEPT CYCLING CLUB 29  
DNF SAMITIER SAMITIER Sergio ESP EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS 23  
DNF MOTTIER Justin FRA VITAL CONCEPT CYCLING CLUB 25  
DNF MEILER Lukas GER TEAM VORARLBERG SANTIC 23  
DNF REZA Kevin FRA VITAL CONCEPT CYCLING CLUB 30  
DNF LEMOINE Gaetan FRA VITAL CONCEPT CYCLING CLUB 23  
DNF FONSECA Armindo FRA TEAM FORTUNEO – SAMSIC 29  
DNF PICHON Laurent FRA TEAM FORTUNEO – SAMSIC 32  
DNF NAULEAU Bryan FRA DIRECT ENERGIE 30  
DNF SELLIER Simon FRA DIRECT ENERGIE 23  
DNF JONES Brenton AUS DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM 27  
DNF LEVEAU Jérémy FRA DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM 26  
DNF SMUKULIS Gatis LAT DELKO MARSEILLE PROVENCE KTM 31  
DNF BALDO Nicolas FRA ST MICHEL – AUBER 93 34  
DNF FEILLU Romain FRA ST MICHEL – AUBER 93 34  
DNF GAREL Adrien FRA VITAL CONCEPT CYCLING CLUB 22


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *