© Dario Belingheri/BettiniPhoto©2017

Piccolo Giro di Lombardia 2017, Riabushenko chiude vincendo

Aleksandr Riabushenko conquista il Piccolo Giro di Lombardia 2017. Il talentuoso bielorusso, ex campione europeo degli Under 23, si congeda dalla categoria con una vittoria di grande spessore internazionale, l’ottava assoluta della sua stagione 2017. Il portacolori del Team Palazzago Amarù si è aggiudicato l’89ª edizione arrivando tutto solo sul traguardo di Oggiono. L’azione risolutrice è arrivata sull’ultima salita di Marconaga di Ello dove il bielorusso ha staccato i due compagni di fuga con i quali aveva animato il finale di gara. Secondo posto per l’italiano Andrea Cacciotti (Hopplà Petroli Firenze) e terzo lo svizzero Gino Maeder (Vc Mendrisio PL Valli).

ORDINE D’ARRIVO
1. Aleksandr Riabushenko (Team Palazzago Amarù) km 174,700 in 4h02’09” media 43,287 km/h
2. Andrea Cacciotti (Hopplà Petroli Firenze) a 5″;
3. Gino Maeder (Vc Mendrisio PL Valli)
4. Aurelien Paret Paintre (Chambery Cyclisme Formation) a 11″
5. Jordi Warlop (EFC L&R Vulsteke)
6. Marc Hirschi (BMC Development Team)
7. Tadej Pogacar (Rog Ljubljana)
8. Tuur Deprez (Vl Technics Experza Abutriek)
9. Aleksandr Vlasov (Viris Maserati)
10. Mikkel Honorè Frolich (Lotto Soudal U23)

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.