BikeExchange, nuovo nome e nuovi colori per la Mitchelton-Scott

Anno nuovo, vita nuova. Nel 2021, infatti, in gruppo non ci sarà più la Mitchelton-Scott, ma la BikeExchange, che è semplicemente il nuovo nome (a sorpresa, visto che la licenza UCI era stata registrata con il nome GreenEdge) con cui da oggi in poi dovremo chiamare la compagine australiana. Bike Exchange era anche lo sponsor che era comparso dalla scorso Tour de France sulle maglie della formazione di Gerry Ryan, che veniva da un’estate tribolata con l’annuncio della vendita a Manuela Fundacion, che era poi stato annullato. Il nuovo anno sarà comunque all’insegna dei cambiamenti e, oltre al cambio di nome, ci sarà anche un cambio di maglia e di bici.

A presentarla sono stati Simon Yates e Teniel Campbell, rispettivamente uomo e donna simbolo del team maschile e di quello femminile, che hanno dunque indossato la nuova maglia, dove a predominare è il bianco, con delle strisce nere ai lati e l’azzurro in alcuni punti su dei pantaloncini neri. I due, poi, hanno pedalato anche sulle nuove bici, che erano state presentate già da qualche settimana dal nuovo costruttore Bianchi.

Immagine

Immagine

 

 

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *