© Sirotti

Alberto Contador: “Avevo pensato di tornare a correre per il Giro 2020”

Alberto Contador è stato vicino a tornare alle corse. L’ex corridore spagnolo, uno dei più grandi di questo secolo (e non solo) nel nostro sport, ha dichiarato durante il Festival dello Sport organizzato dalla Gazzetta dello Sport che un anno fa aveva pensato di tornare il gruppo. Il vincitore di ben 7 GT, infatti, dopo essersi allenato a lungo durante lo stop dovuto alla pandemia (fece parlare ad esempio la sua Everesting Challenge, poi imitata da molti), aveva pensato di tornare in gara per il Giro d’Italia 2020. L’ex Trek-Segafredo, però, ha spiegato di averci ragionato a mente fredda e di aver pensato di avere già avuto il finale perfetto di carriera.

“L’anno scorso avevo tempo per allenarmi, ho fatto tanti chilometri, dimagrivo, dimagrivo, dimagrivo – ha sottolineato – A un certo punto avevo la stessa condizione di quando ero professionista, solo un chilo in più, e ho detto ‘facciamo una corsa, solo una, ma facciamola’, io volevo fare il Giro d’Italia. Poi a mente fredda mi sono detto che avevo chiuso in maniera bellissima”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *