© NIPPO - Vini Fantini

Giro d’Italia 2019, Nishimura termina fuori tempo massimo la crono di Bologna

È durato appena otto chilometri il sogno rosa di Hiroki Nishimura al Giro d’Italia 2019. Scattato dai blocchi di partenza alle 17:25, il portacolori della Nippo-Vini Fantini-Faizanè ha concluso la cronometro di Bologna col tempo di 17’30” di ben 4’36” superiore rispetto al vincitore Primoz Roglic (Jumbo-Visma). Il 12’54” dello sloveno fissava in 17’12” il limite massimo entro cui terminare la prova, ovvero il 30% in più rispetto a quanto fatto dal vincitore del Giro di Romandia. Per il 25enne nipponico, che si presentava al via di un Grande Giro per la prima volta in carriera, la corsa termina pertanto qui. La fotografia della sua prestazione è nella media con cui ha percorso gli ottomila metri del tracciato, di 27,429 km/h contro i 37,209 della prima Maglia Rosa. Con l’estromissione del corridore giapponese il gruppo ripartirà domani verso Fucecchio forte di 175 elementi.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.