Foto LaPresse -Stefano De Grandis 15/01/2017 Milano presentazione Maglia 101° giro d'Italia con Alice Arlach, madrina.

Giro d’Italia 2018, RCS aumenta il montepremi del 10%

RCS Sport aumenta i premi ai corridori. Dopo alcuni incontri con il CPA, l’organizzatore del Giro d’Italia ha risposto positivamente alla richiesta di Gianni Bugno e per la prossima edizione della Corsa Rosa il montepremi di gara sarà aumentato del 10%. Un bel segnale da parte della società italiana, che si è così allineata con quanto fatto anche da ASO lo scorso anno. Ancor più cospicuo l’aumento per il ciclismo femminile: nelle prove femminili organizzate da RCS Sport i premi sono stati infatti raddoppiati, come sottolinea con soddisfazione la vicepresidente e direttrice dell’aerea femminile dell’Associazione ciclisti Alessandra Cappellotto.

“Sono molto soddisfatto di questo risultato, che mostra l’interesse degli organizzatori a rispondere alle richieste dei corridori, anche in momenti difficili per l’economia – spiega Bugno – Aumentare i premi ha per me sia un valore economico che simbolico, in quanto dimostra di dare importanza innanzitutto al merito sportivo. Sono anni che i premi delle corse WorldTour non erano aumentati e spero che altri organizzatori seguiranno questo esempio”.

“Per me è una grande soddisfazione e la conferma che dietro alcuni imprenditori c’è soprattutto vera passione per il nostro sport – ha commentato dal canto suo la Cappellotto – Ci tengo a ringraziare RCS a nome di tutte le atlete e spero che questo possa essere di esempio per molti altri organizzatori”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.