CPA

Giro d’Italia 2021, il CPA sottolinea come accorciare la 16ª tappa sia stato “emblema del ciclismo sicuro”

Il CPA celebra l’accorciamento della tappa regina del Giro d’Italia 2021. Viste le previsioni meteo che sin dalla sera prima apparivano preoccupanti, la Associazione Ciclisti Professionisti si era da subito attivata per consultarsi con i rappresentanti delle squadre e con i propri membri per chiedere delle misure volte alla sicurezza …

Leggi tutto »

CPA, Gianni Bugno favorevole alle nuove norme UCI: “I corridori sono dei modelli per gli altri ciclisti”

Gianni Bugno appoggia le nuove regole stabilite dall’UCI per quanto riguarda la sicurezza. Il presidente del CPA, il sindacato dei corridori, ha espresso il suo favore agli aggiornamenti al regolamento sia a proposito delle posizioni vietate sulla bicicletta, che hanno scatenato molte reazioni polemiche, che per quanto riguarda le disposizioni della …

Leggi tutto »

CPA, Gianni Bugno difende Groenewegen: “Le parole rivolte a questo ragazzo sono inaccettabili, il dito va puntato contro le transenne pericolose”

Gianni Bugno si schiera dalla parte di Dylan Groenewegen. Il presidente del CPA, il sindacato dei corridori, ritiene inaccettabili le minacce di morte che il velocista della Jumbo-Visma ha ricevuto nel periodo successivo all’incidente accaduto durante la prima tappa del Giro di Polonia, quando una manovra scorretta del 27enne aveva …

Leggi tutto »

CPA, Gianni Bugno: “Abbiamo vissuto momenti delicati. Un nuovo sindacato? Non è mio compito giudicare”

Gianni Bugno ripercorre una stagione non semplice per il CPA. Il presidente della Cyclistes Professionnels Associés è stato spesso esposto mediaticamente quest’anno, tra tutti i problemi economici vissuti dalle squadre che hanno minato i regolari pagamenti dei contratti ai corridori e soprattutto il caso della protesta dei corridori al Giro …

Leggi tutto »

Giro di Polonia 2020, il CPA spiega di non avere alcun potere in materia di sicurezza e risponde a tutti gli attacchi degli ultimi giorni

Il CPA ammette la propria impotenza in tema di sicurezza delle corse. Dopo quanto accaduto al Giro di Polonia e i tanti appelli ad agire, arrivati anche da alcuni corridori come Alessandro De Marchi, il sindacato presieduto da Gianni Bugno ha voluto specificare la propria posizione, dopo che già nei …

Leggi tutto »

Caduta Jakobsen, l’assocorridori chiede più sicurezza all’UCI: “Quanto successo deve servire a fare qualcosa in più”

Dopo la caduta che ha caratterizzato il finale della prima tappa del Tour de Pologne l’Associazione Mondiale dei Corridori ha chiesto all’Unione Ciclistica Internazionale di aprire un’inchiesta per appurare le responsabilità di chi non ha garantito la sicurezza degli atleti in gara. In attesa di una risposta, non ancora pervenuta, il …

Leggi tutto »