Giro d’Italia 2018, presentata la Grande partenza da Gerusalemme

Partirà il 4 maggio da Gerusalemme il Giro d’Italia 2018. Si partirà dunque nuovamente di venerdì, con un giorno supplementare di riposo, come ormai succede spesso nella Corsa Rosa. Per la 13ª volta la Grande Partenza sarà dall’estero, ma sarà dunque la prima volta fuori dai confini dell’Europa. Presentata oggi a Gerusalemme, alla presenza di Alberto Contador e Ivan Basso, la corsa ha omaggiato Gino Bartali, che il 10 ottobre 2013 venne insignito “Giusto fra le Nazioni”, il cui nome è impresso sul muro d’onore del Giardino dei Giusti nel Mausoleo della Memoria Yad Vashem a Gerusalemme.

PERCORSO GRANDE PARTENZA GIRO D’ITALIA 2018

Confermata la partenza con una cronometro individuale una a cronometro di 10,1 chilometri nella città di Gerusalemme. Un tracciato molto complicato nell’abitato urbano della capitale israeliana, che si presenta sinuoso e movimentato per un finale interamente in salita. Percorso annunciato spettacolare con l’attraversamento di luoghi simbolo della città, dal Parlamento alle mura storiche.

Il giorno seguente la prima frazione in linea, sostanzialmente dedicata ai velocisti. 167 i chilometri in programma da Haifa a Tel Aviv, con un inizio leggermente mosso, con il primo GPM a Zikron Yakov, ma nella seconda parte la corsa si fa sempre più lineare per un finale prevedibilmente in volata, su strade ampie e confortevoli fino all’arrivo sul lungomare. Scenario simile per i successivi 226 chilometri in programma la domenica tra Be’er Sheva ed Eilat. Prima parte di frazione dunque abbastanza movimentata, per un finale semplice, in cui si prevede nuovamente ua volata dopo l’attraversamento del deserto del Negev e aver costeggiato il Mar Rosso.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.