© Team Sky

Giro d’Italia 2018, Gimondi: “Froome ha tutte le qualità sia per vincere il Giro che per centrare la doppietta con il Tour”

Chris Froome sogna la doppietta Giro d’Italia e Tour de France per la prossima stagione. Impresa riuscita fino ad oggi solo a sette corridori, l’ultimo nel 1998 quando Marco Pantani conquistò la classifica generale in entrambe le corse. Tanti corridori invece non sono hanno portato a termine questa impresa. È questo per esempio il caso di Felice Gimondi che nel 1967 dopo aver vinto la Corsa Rosa concluse al settimo posto il Tour per via di alcuni problemi fisici nei Pirenei. Proprio il bergamasco ha voluto dire la sua sul tentativo di Froome di fare questa doppietta, mostrandosi ottimista: “La presenza di Froome alla Corsa Rosa era indispensabile. Perché non può pensare di aver vinto la Vuelta e più volte il Tour de France e non provare a vincere il Giro d’Italia. Sono convinto che abbia tutte le qualità sia per vincere il Giro, sia per centrare la prestigiosa doppietta con il Tour de France nello stesso anno. Così scriverebbe definitivamente il suo nome fra i campionissimi”.

“Uno come lui può ambire a vestire la maglia rosa dopo l’ultima tappa – aggiunge Nuvola Rossa – In salita è difficile staccarlo, perché ha grandi doti e una squadra fortissima. E a cronometro può tenere bene rispetto ai grandi specialisti come Dumoulin. Poi ci saranno altri grandi corridori, a partire da Aru, che mi guardo bene dal dare per battuti in partenza”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.