© Gazprom-RusVelo

UAE Tour 2020, Dmitry Strakhov positivo al coronavirus!

La Gazprom – Rusvelo annuncia la positività al coronavirus di Dmitry Strakhov. Malgrado i sospetti di questi settimane riguardo alcuni corridori, il corridore russo è il primo corridore ciclista professionista ufficialmente colpito dal CoVID-19 e attualmente si trova ricoverato in un ospedale ad Abu Dhabi. Il 24enne di Vyborg era tra i partecipanti dell’UAE Tour 2020 ed è tra coloro che erano ancora in quarantena dopo quasi due settimane (la formazione russa è l’ultima rimasta tra coloro fermate dopo che Cofidis e Groupama-FDJ hanno avuto il via libera nei giorni scorsi, mentre la UAE Team Emirates ha effettuato una scelta volontaria). Dopo undici giorni è il primo caso di cui è stata resa pubblica l’identità degli otto ufficiali (ma sarebbero dodici secondo altre fonti).

“Dopo aver passato cinque test in hotel, mi hanno detto che sono risultato positivo al coronavirus e che devo andare in ospedale. Questo, anche se non ho visto i risultati delle analisi. L’ospedale ha fatto altri test, hanno preso un campione di sangue e promesso di darmi i risultati presto. Sto aspettando e mi sento bene. Ho osservato e continuo ad osservare tutte le misure di sicurezza. Spero che questa situazione possa risolversi presto”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.