Tour of the Alps 2018, Pinot: “Non è stata la mia miglior giornata, ma il vantaggio è intatto”

Thibaut Pinot continua a guarda dall’alto verso il basso tutti i suoi avversari al Tour of the Alps 2018. Il francese ha conservato infatti anche oggi la maglia di leader della classifica generale, rispondendo sempre presente agli attacchi dei suoi principali avversari, tagliando poi il traguardo in quarta posizione. Il portacolori della Groupama – FDJ mantiene quindi quindici secondi di vantaggio su Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida) e Miguel Angel Lopez (Astana), mentre Chris Froome (Sky) si trova a sedici secondi quando manca una sola frazione al termine della brece corsa a tappe euroregionale.

Giornata sulla carta semplice per il francese che dopo la premiazione sul podio svela tuttavia di aver sofferto nella tappa odierna: “Oggi non è stata la mia miglior giornata e ho fatto non poca fatica per rispondere ai tanti attacchi che sono arrivati. Pozzovivo, Lopez, Froome, Aru, sono tutti corridori forti, tutti in grado di fare male, e oggi nessuno si è risparmiato. Ma il vantaggio è intatto, e manca solo una tappa: 15 secondi possono essere pochi o molti e domani dovremo fare il massimo per portare a casa questo successo. Era il mio obiettivo dichiarato, adesso bisogna portarlo a termine.”

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.