Tour des Alpes Maritimes et du Var 2021, Greg van Avermaet: “Abbastanza soddisfatto del mio secondo posto, vedremo come andrà nelle prossime tappe”

Si è aperto con un secondo posto il Tour des Alpes Maritimes et du Var 2021 di Greg van Avermaet. Sul traguardo della prima frazione della breve corsa a tappe francese il corridore della Ag2r Citroën si è infatti dovuto arrendere solamente a Bauke Mollema (Trek-Segafredo), autore di una lunga e vincente volata nelle ultime centinaia di metri della salita conclusiva di Gourdon. Un arrivo, quello di ieri, non particolarmente adatto al campione olimpico, che nonostante tutto è però riuscito a ottenere un ottimo piazzamento sul podio, che fa seguito ai due quarti posti ottenuti due settimane fa all’Etoile de Besseges. Piazzamenti che in queste prime uscite stagionali dimostrano la buona forma del 35enne belga, chiamato a riscattarsi dopo un 2020 non propriamente all’altezza del suo talento.

È stata dura, qualche attacco c’è stato ma non è una salita così ripida da fare la differenza, quindi speravo di resistere e di fare un buono sprint alla fine, ed è andata così – ha dichiarato Van Avermaet ai nostri microfoni al termine della tappa – Ero in buona posizione, credo che Mollema stesse più tirando lo sprint per Ciccone, ma era così forte che ha fatto la differenza. Comunque sono abbastanza soddisfatto del mio secondo posto, vedremo come andrà nelle prossime tappe“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.