Tour de l’Ain 2022, Jake Stewart: “Finalmente mi tolgo un grande peso dalle spalle. Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato in questi anni”

Jake Stewart si gode il primo successo da pro al Tour de l’Ain 2022. Il corridore britannico si è imposto oggi nella prima frazione della corsa a tappe francese, riuscendo finalmente a raggiungere quel successo che aveva già sfiorato nella prima parte della scorsa stagione, prima di fratturarsi una mano per uno scontro in volata con Nacer Bouhanni. Il corridore della Groupama-FDJ, oltre ai ringraziamenti di rito per i compagni, ha voluto poi ringraziare anche tutte le persone che l’hanno accompagnato nell’arco della sua carriera e che sono state dunque fondamentali anche per la vittoria di oggi.

Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato in questi anni – ha dichiarato – Riuscire finalmente a ottenere questa vittoria che inseguivo da tanto tempo vuol dire togliermi un grosso peso dalle spalle. La squadra ha fatto un lavoro incredibile. Siamo venuti qui con un piano. Ci eravamo detti che la prima tappa era perfetta per me, ognuno ha fatto il suo. Clément ha fatto un grande lavoro tutto il giorno e poi nel finale avevo ancora Seb, Rudy e Lars. Purtroppo abbiamo perso Fabian per una foratura, ma non abbiamo mai mollato. Oggi sono davvero molto riconoscente verso tutte le persone della squadra.  È emozionante. Non mi aspettavo di avere delle gambe del genere in questa corsa. Questa vittoria è per tutte le persone che mi hanno sostenuto e accompagnato lungo tutto il mio percorso. È incredibile”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Giro dell'Emilia LIVEAccedi
+ +