Kuurne-Bruxelles-Kuurne 2022, il percorso (Altimetria e Planimetria)

La Kuurne – Bruxelles – Kuurne 2022 opta per alcuni cambiamenti importanti nel percorso. Il più rilevante è la decisione degli organizzatori di rinunciare al Vecchio Quaremont, tra i muri simbolo del ciclismo nelle Fiandre, preferendo affrontare altre difficoltà, senza andare ad intaccare le caratteristiche di una corsa dedicata agli uomini più veloci, ma che comunque devono dimostrare di saper resistere bene al nervoso tracciato fiammingo, che quest’anno avrà il punto focale nel Pays des Collines, con l’inserimento degli strappi di Hameau des Papins, Bourliquet e Mont du Saint-Laurent a seguire La Houppe, già presente lo scorso anno.

A quel punto si rientrerà nelle Fiandre, dove in precedenza si saranno già affrontati Tiegemberg, du Katteberg, de Boembeek, de la Bossenaarstraat e Berg Ten Houtte, per dirigersi nuovamente verso Kuurne tramite Kruisberg, Hotond, Côte du Trieu e Kluisber, per un totale di 13 muri in programma. Seconda prova del fine settimana di apertura in Belgio, la corsa ProSeries si svolgerà quest’anno domenica 27 febbraio, con ancora una volta un parterre atteso di altissimo livello. Quasi tutte le formazioni WorldTour sono infatti previste al via, con ben 17 iscritte sulle 25 totali. Campione in carica è l’ex iridato Mads Pedersen, che si impose allo sprint su Anthony Turgis (Total Direct Energie) e Tom Pidcock (Ineos Grenadiers).

Altimetria e Planimetria Kuurne-Bruxelles-Kuurne 2022

 

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button