© Sirotti

GP Larciano 2021, effettuato il sopralluogo per un percorso tradizionale con qualche novità in partenza

Effettuato il sopralluogo per il GP Larciano 2021. La corsa toscana sarà organizzata anche quest’anno con la collaborazione tecnica del GS Emilia, i cui dirigenti in questi giorni si sono recati sul posto per valutare gli aspetti operativi necessari per permettere il corretto svolgimento dell’evento nel rispetto delle attuali normative sanitarie. Annullata lo scorso anno, la semiclassica della UC Larcianese vuole infatti svolgere regolarmente la propria 43ª edizione in programma domenica 7 marzo, sfruttando pienamente lo slot favorevole tra Strade Bianche e Tirreno – Adriatico. Sono dunque stati previsti piccoli e grandi aggiustamenti al percorso, sia nelle zone di partenza che di arrivo, nonché per quanto riguarda le zone operative.

Classificata 1.Pro lo scorso anno, la corsa pistoiese potrà contare su un parterre importante per confermarsi tra le corse più partecipate a livello WorldTour della Ciclismo Cup, di cui rappresenta la seconda manche dopo il Trofeo Laigueglia in programma il mercoledì precedente. Al momento non ci sono ancora ufficialità riguardo le squadre iscritte, ma sono molti i corridori in queste settimane ad aver nominato l’evento nel proprio calendario, nonché le squadre che hanno fatto richiesta di partecipazione per una prova il cui percorso manterrà le sue caratteristiche principali anche in questo 2021. Prevista tuttavia una modifica nella parte iniziale.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.