Giro di Sicilia 2019, le anticipazioni sul percorso

Prende sempre più forma il Giro di Sicilia 2019. L’evento organizzato da RCS Sport si correrà dal 3 al 6 aprile, ma a ormai meno di due settimane dalla partenza ancora ufficialmente è stato svelato ben poco. Annunciata dalla Lega Ciclismo, dopo che la Regione e i vari enti locali hanno stanziato i fondi, la corsa è arrivata anche nel calendario UCI, che ha dunque confermato le quattro tappe che si concluderanno il primo sabato del mese prossimo. Se le supposizioni iniziali parlavano di un inizio nel catanese, a questo punto è praticamente certo invece che il gran finale sarà sull’Etna, cambiando dunque alcune previsioni iniziali. Ripercorrendo le orme della sfida che vide Alberto Contador iniziare a mettere le mani sul Giro d’Italia 2011 (conquistato in strada e perso in tribunale), infatti la frazione conclusiva vedrà quasi certamente arrivare i corridori a Rifugio Sapienza.

Percorso Giro di Sicilia 2019

La tappa finale partirà così da Giardini Naxos con dei passaggi previsti a nella Valle dell’Alcantare, Maletto, Bronte, Belpasso e Nicolosi prima di salire fino ai 1900 metri d’altezza del famoso rifugio (si salirà dunque circa 500 metri in più di quanto previsto inizialmente con l’arrivo a Piano Bottara). Una inversione quasi completa del tracciato che vedrà la corsa compiere una sorta di cerchio visto che anche la prima frazione sarà all’ombra del celebre vulcano, passando una prima volta per la cittadina jonica che darà il via dell’ultima frazione.

Partenza assoluta di questo “reboot” dovrebbe essere dunque da Catania, con il gruppo che arriverà poi a Milazzo (con un possibile passaggio nella città di Messina, secondo quanto riportano alcune fonti locali). Il giorno successivo si dovrebbe ripartire sempre dalla stessa provincia, da Capo d’Orlando, in direzione di Palermo (una tappa presumibilmente costiera di grande fascino). La terza frazione coinvolgerà invece Caltanissetta e Ragusa, rispettivamente sede di partenza e arrivo, mentre rimane fuori Siracusa, inizialmente inserita tra le possibili province coinvolte.

In particolare sono state le amministrazioni comunali coinvolte a far trapelare alcune indiscrezioni, in maniera più o meno volontaria, anche con delibere relative al traffico in quei giorni. Ma il problema è che alcune di queste sono state contrastanti e si rischiava di perdersi. Quel che tuttavia appare ormai praticamente certo è il gran finale, tappa della quale è emersa pubblicamente anche una planimetria già disegnata, pubblicata dal sindaco della città di partenza (da capire comunque se definitiva o meno). Nella stessa occasione è stato postato il logo che vi riportiamo in questo articolo. Tutto sembrerebbe dunque pronto, a meno di definire alcuni ultimi dettagli negli ultimi giorni, come spesso accade anche in base alle condizioni effettive delle strade dopo gli iniziali sopralluoghi, ma questo stallo lascia un po’ perplessi.

AGGIORNAMENTO ORE 10:00 Poche ore dopo il nostro articolo, le tappe che vi avevamo proposto vengono confermate dalla Lega Ciclismo, che compie così un piccolo passo avanti, anche se continua l’attesa per ufficializzazioni da parte di RCS Sport o della Regione Sicilia, finanziatore del progetto.

Tappe Giro di Sicilia 2019

Tappa 1 (3 Aprile): Catania – Milazzo (165km)
Tappa 2 (4 Aprile): Capo d’Orlando – Palermo (236km)
Tappa 3 (5 Aprile): Caltanissetta – Ragusa (186km)
Tappa 4 (6 Aprile): Giardini Naxos – Etna (Rifugio Sapienza) (122km)
Totale: 709 km

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.