© 2018 ÖRV Management GmbH

Giro d’Austria 2020, ufficiale la cancellazione: appuntamento al prossimo anno

L’Austria è stata una delle prime nazioni ad allentare le misure di contenimento del Covid-19. Detto che le biciclette non sono mai state vietate, fin dal primo giorno di emergenza, dall’inizio di questa settimana il governo guidato da Sebastian Kurz ha iniziato i primi passi verso la “nuova normalità”. Questo però non è stato salvifico nei confronti del calendario delle corse ciclistiche previste sul territorio nazionale. In particolare, il Giro d’Austria 2020, che faceva parte dell’elenco di appuntamenti delle ProSeries, non si disputerà. Gli organizzatori e la Federazione nazionale hanno già dato appuntamento al 2021.

La breve corsa a tappe avrebbe dovuto corrersi dal 27 giugno al 3 luglio ed era già stata per certi versi “tagliata fuori” dal nuovo calendario UCI, che non prevede alcun appuntamento fino al primo giorno di luglio. In Austria però non proveranno neppure a cercare una nuova data, anche perché sul territorio nazionale è previsto un “divieto di eventi” la cui scadenza è fissata per il 31 agosto. La cancellazione del Giro d’Austria è stata comunicata da Harald J. Mayer, presidente della Federazione ciclistica nazionale, e riportata da RadSportNews. Non si procederà quindi alla ricerca di nuove date.

Per l’Osterreich Rundfahrt sarebbe stata l’edizione numero 72, che viene però rinviata all’anno prossimo, così come il Giro internazionale della Stiria Orientale, gara giovanile (originariamente previsto dal 26 al 30 agosto) e le gare relative alla Coppa nazionale.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.