@valgrenmichael

Etoile de Bessèges 2021, frattura alla mano sinistra per Michael Valgren al debutto con la EF-Nippo

Esordio da dimenticare per Michael Valgren con la divisa della EF Education First-Nippo. Il corridore danese è rimasto coinvolto in una delle due maxi cadute nel finale della prima tappa dell’Etoile de Bessèges 2021, riuscendo comunque ad arrivare al traguardo. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto in seguito tuttavia hanno portato brutte notizie: il classe ’92 ha riportato fratture al secondo e al terzo metacarpo della mano sinistra, che chiaramente lo costringono a non ripartire oggi. In giornata il cacciatore di classiche sarà sottoposto a un intervento chirurgico, dopo il quale saranno determinati i suoi tempi di recupero. Non il modo migliore per debuttare con gli statunitensi, dopo l’addio alla Qhubeka-Assos.

Non è la partenza migliore – ha commentato il corridore – ma non può che andare meglio da qui in poi. È stato grandioso correre con i miei compagni di squadra, anche se solo per un giorno. Mi è piaciuta molto l’atmosfera e sarà una bella settimana”. La speranza, sia per il danese sia per il team, è di recuperare al più presto possibile per essere protagonista nelle classiche del nord, in cui può formare una coppia di altissimo livello con Alberto Bettiol. Prima però bisognerà superare l’infortunio e la sfortuna.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.