© Sirotti

Campionati Nazionali 2020, la famiglia Rujano vola nelle cronometro: papà José chiude quarto, il figlio Jeison secondo

La famiglia Rujano è sicuramente protagonista di una storia singolare nel ciclismo venezuelano. Di recente infatti si sono tenuti i campionati nazionali a cronometro del Venezuela, in cui il successo è andato a Carlos Galviz. A fare notizia però è la presenza di ben due Rujano nelle prime quattro posizioni. Il padre, José, è lo scalatore che si è fatto conoscere al mondo sportivo con il terzo posto al Giro d’Italia 2005, condito dalla bellissima vittoria di tappa a Sestriere: a 38 anni ha concluso in quarta posizione, battuto dal figlio Jeison, 19enne con un contratto con la Venezuela Pais Futuro-Fina Arroz, arrivato secondo e diventato campione nazionale under 23. In mezzo a loro si è piazzato Orluis Aular (Caja Rural-Seguros RGA). Un risultato che sa di passaggio di consegne in casa Rujano e, chissà, potrebbe far presagire una carriera anche per il figlio d’arte. Intanto comunque una bella storia per una famiglia certamente molto importante per il movimento ciclistico venezuelano.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.