Campionati nazionali 2020, il Belgio mette in calendario anche la cronometro: si corre il 20 agosto

Via libera anche per la prova a cronometro. I Campionati nazionali belgi si disputeranno quindi regolarmente, contrariamente a quanto succederà nei vicini Paesi Bassi, anche se la gara in linea e quella contro il tempo si disputeranno in momenti diversi dell’anno e non nella medesima settimana, come da tradizione. La gara “collettiva” era già stata fissata per martedì 22 settembre, due giorni dopo la conclusione del Tour de France 2020 e durante i giorni in cui si svolgeranno i Campionati mondiali in Svizzera. La cronometro, che nel 2019 è stata vinta da Wout van Aert, si disputerà invece giovedì 20 agosto.

È stato il municipio di Koksijde, comune che si affaccia sul Mare del Nord, a sbloccare la situazione. Le autorità della città in cui la cronometro valida per il titolo nazionale dovrà svolgersi hanno infatti dato il via libera alla disputa della gara. Una buona notizia per gli specialisti belgi delle prove contro il tempo (non sono pochi, se si pensa al podio dell’anno scorso, con Yves Lampaert e Remco Evenepoel alle spalle di van Aert…), che potranno quindi andare a caccia dell’ambito titolo nazionale. La gara è ora sistemata fra il Giro del Delfinato (12-18 agosto) e le prove del Campionato europeo (24-28 agosto, in Bretagna).

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.