© Federazione Ciclistica Italiana

Campionati Italiani 2020, presentati a Verona i percorsi professionistici. Filippo Pozzato: “Vogliamo che le persone si divertano”

I Campionati italiani 2020 iniziano a prendere forma. La massima competizione nazionale avrà luogo in due date, il 19 giugno per la cronometro e il 21 giugno per la prova in linea. In entrambi i casi la partenza avverrà da Bassano del Grappa, mentre l’arrivo è previsto a Cittadella, che festeggerà gli 800 anni della sua fondazione. Quest’ultima dovrebbe prevedere 250 chilometri in tutto, con passaggi da Asolo, Castrelfranco Veneto, Rossano Veneto e Colceresa prima di andare verso il traguardo. Le informazioni sono state diramate durante il CosmoBike Show di Verona, nell’incontro “Il Tricolore in Veneto”, che aveva tra gli ospiti il presidente della Federazione Ciclistica italiana Renato di Rocco e campioni come Paolo Bettini, Francesco Moser e Giovanni Battaglin.

Molto entusiasta della scelta della regione Filippo Pozzato, che da quest’anno è tra gli organizzatori dell’evento: “Il nuovo Tricolore porterà tanta gente in una regione splendida come il Veneto, perché capace di unire grazie al ciclismo e alla voglia di divertirsi di tutti. Vogliamo che le persone si divertano, puntiamo a portarle nel nostro territorio e a creare un evento che vada oltre la gara, facendo anche cultura e informazione per grandi e piccoli”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.