Alpecin-Fenix, leggera commozione cerebrale per Mathieu Van Der Poel

Niente ospedale per Mathieu Van Der Poel dopo la caduta alla Bruges – De Panne 2020. Un rovinoso incidente non proprio chiarissimo quello che ha coinvolto il capitano della Alpecin – Fenix nelle fasi finali della corsa, quando era in lotta con i big per il successo. Finito in un fossato a bordo strada, il campione neerlandese è apparso intontito nel salire in ammiraglia dopo essere stato visitato dai medici di corsa, che gli hanno prestato i primi soccorsi. Esaminato successivamente dal medico sociale, non si è recato in ospedale per effettuare esami più approfonditi, ma gli è stata comunque diagnosticata una leggera commozione cerebrale.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.