4 Giorni di Dunkerque 2022, volata vincente per Gerben Thijssen – Philippe Gilbert conquista la classifica generale

Gerben Thijssen ha conquistato l’ultima tappa della 4 Giorni di Dunkerque 2022. Il portacolori della Intermarché – WantyGobert si è imposto nettamente allo sprint davanti a Hugo Hofstetter (Arkéa – Samsic) e Lorrenzo Manzin (Team TotalEnergies). Il belga ha sfruttato al meglio il lavoro della sua squadra che si è scarificata per andare a chiudere su Maciej Bodnar (Team TotalEnergies), che ha provato ad anticipare il gruppo a due chilometri dalla conclusione. Arrivato senza grossi problemi nel primo gruppo, Philippe Gilbert (Lotto Soudal) ha conservato la maglia di leader, vincendo la classifica generale. Per il vallone, che si ritirerà a fine stagione, si tratta dell’ottantesima vittoria in carriera.

Poco dopo il via sette uomini attaccano e prendono vantaggio: Alexis Renard (Cofidis), Fabian Lienhard (Groupama-FDJ), Robert Stannard (Alpecin-Fenix), Gilles De Wilde (Sport Vlaanderen-Baloise), Juraj Sagan (TotalEnergies), Jean Goubert (Nice Métropole Côte d’Azur) e Leo Danés (Team U Nantes Atlantique). Sfiorati i tre minuti di vantaggio, il gruppo comincia a recuperare terreno. A circa metà gara, con il vantaggio dei fuggitivi sotto al minuto, ricominciano gli scatti nel gruppo che a questo punto decide di rallentare di nuovo lasciando respirare la testa della corsa quando sono in prossimità dell’ingresso del circuito.

Al termine del primo degli otto giri previsti del circuito finale il vantaggio dei fuggitivi scende sotto il minuto; nel frattempo i fuggitivi sono rimasti in cinque: Stannard è il primo a perdere contatto. In testa al gruppo lavorano soprattutto Lotto Soudal, Bingoal Pauwels Sauces WB e AG2R Citröen.

A circa 55 chilometri dalla conclusione Andrea Mifusd (Nice Metropole Cote d’Azur) prova ad uscire dal gruppo, ma non riesce a guadagnare troppo terreno; il plotone, infatti, si riporta velocemente sotto, con anche la Alpecin-Fenix che inizia a collaborare all’inseguimento. A 40 chilometri dall’arrivo i fuggitivi mantengono un margine di poco superiore ai 40″.

Renard e De Wilde sono gli ultimi fuggitivi ad essere ripresi dal gruppo: vengono riassorbiti, infatti, dentro gli ultimi 8 chilometri di corsa. A quel punto è la Alpecin-Fenix a guidare le operazioni in testa al gruppo che si presenta ai meno 3 molto allungato. A 2 chilometri dall’arrivo Bodnar prova a sorprendere il gruppo, ma gli uomini della Bingoal Pauwels Sacues WB tengono il polacco a tiro. Il gruppo lo va a riprendere dentro l’ultimo chilometro grazie al grande lavoro della Intermarché – WantyGobert. L’andatura è alta, con il gruppo che finisce per frazionarsi: Thijssen, però, è stato pilotato al meglio dai compagni di squadra e riesce ad andare a prendere la prima vittoria della sua carriera.

Risultato Tappa 6 Quattro Giorni di Dunkerque 2022

Classifica Generale Quattro Giorni di Dunkerque 2022

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button