UAE Team Emirates, ingaggiato Felix Groß per tre anni

La UAE Team Emirates annuncia l’ingaggio di Felix Groß a partire dalla prossima stagione. Il giovane pistard tedesco ha firmato un accordo con il team per i prossimi tre anni, con il contratto che arriverà dunque a scadenza al termine del 2024. Attualmente sotto contratto con la Rad-net Rose lo scorso anno si è distinto come uno dei pistard più promettenti grazie ai successi agli Europei di Fiorenzuola d’Arda, nei quali ha conquistato l’oro nell’inseguimento individuale e nel chilometro da fermo, oltre al bronzo nell’inseguimento a squadre.

“Non trovo quasi le parole per descrivere quanto sia felice – commenta il classe 1998 – La possibilità di correre per una squadra di questo livello è qualcosa che non avrei mai creduto possibile. Ho gareggiato in pista per molti anni, ritengo di poter ottenere buoni successi anche su strada. Sento di trovarmi nel posto giusto, quindi non vedo l’ora di indossare la maglia dell’UAE Team Emirates”

A commentare il nuovo arrivo anche il Team Manager Joxean Matxin: “Felix è un giovane atleta di talento ed è un corridore di prima fascia su pista: ci auguriamo di potergli dare il giusto supporto per effettuare una transizione di successo verso la strada. Ha vissuto con la nostra squadra l’esperienza del ritiro di inizio anno negli Emirati Arabi Uniti, occasione nella quale ci ha notevolmente impressionato per le sue qualità e il suo atteggiamento. Intravediamo grandi potenzialità e siamo felici che Felix avrà modo di correre con noi già come stagista dopo le Olimpiadi”.

“Ho avuto il primo contatto con l’UAE Team Emirates dopo i miei successi ottenuti a Fiorenzuola – spiega il giovane tedesco – Da quel momento, ho partecipato a gennaio al ritiro della squadra ad Abu Dhabi, ho effettuato alcuni test e mi sono confrontato con il team, sempre con la speranza che il grande sogno di far parte di una squadra World Tour diventasse realtà: ora è tutto vero. Guardo con impazienza ciò che mi attende in questa nuova sfida, sapendo che potrò far valere su strada alcune delle abilità che ho sviluppato gareggiando su pista. So bene che all’inizio avrò molto da imparare e tanta esperienza da accumulare. Sono entusiasta per la prospettiva di ciò che mi riserverà la prossima stagione, ovvero la possibilità di unirmi all’UAE Team Emirates, ma prima mi concentrerò, con il supporto della Federazione Ciclistica della Germania, sull’appuntamento dei Giochi Olimpici”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.