© Neri - Selle Italia - KTM / Photors

Neri-SelleItalia-KTM, tre promossi dal vivaio: Mattia Bevilacqua, Alessandro Iacchi e Veljko Stojnic

Il CicloMercato 2020 della Neri – Selle Italia – KTM si apre con tre neoprofessionisti. Si tratta di Mattia Bevilacqua, Alessandro Iacchi e Veljko Stojnic, tutti promossi dal vivaio del Team Franco Ballerini. Da tempo in odore di promozione, i primi due hanno corso come stagisti nel team professional in questo finale di stagione, mentre sarà una prima assoluta quel serbo, che diventa così il primo corridore della sua nazione ad indossare la maglia del team di matrice toscana. Per tutti e tre un contratto almeno biennale, quindi con scadenza nel 2021.

Il primo è un corridore che sin dagli juniores è tra i più seguiti, avendo vinto il titolo nazionale e facendo dunque tutta la trafila con la squadra. Classe 1998, è un corridore dotato di una ottima punta di velocità. Più giovani di un anno sono invece i suoi due compagni: il primo corridore da classiche, con un buono spunto allo sprint e una discreta resistenza agli strappi; il secondo già campione nazionale a cronometro ha dimostrato di avere una ottima resistenza.

“A fine 2018 io e Angelo Citracca abbiamo voluto fare una scommessa, aggiungendo al vivaio juniores, già presente in gruppo fin dal 2014, una squadra Under 23 che nonostante qualche difficoltà iniziale ha saputo ben comportarsi tanto da guadagnare la partecipazione al Giro d’Italia di categoria – commenta il diesse Luca Scinto – È stata un’avventura che ha rappresentato un grande sforzo economico ma allo stesso tempo siamo stati una delle poche squadre al mondo a poter contare su un doppio vivaio. Il passaggio al professionismo di questi tre corridori rappresenta la chiusura del cerchio ed è bello vedere che l’anno prossimo potrò dirigere un ragazzo come Mattia Bevilacqua che è arrivato da noi a 16 anni e che ha fatto tutta la trafila delle giovanili vincendo anche il titolo Juniores nel 2016. Voglio ringraziare tutto lo staff della squadra Under 23 con una menzione speciale per Andrea Bardelli che ha saputo credere nel progetto nonostante le difficoltà iniziali”

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Un commento

  1. Grande soddisfazione per Mattia Bevilacqua e orgoglio per #consulenzabiomeccanica che da dopo che ha iniziato ad occuparsi dell’assetto biomeccanico dal maggio 2019 ha contribuito a far ritrovare quel colpo di pedale che gli ha consentito di primeggiare al Tour di Polonia ed al Giro d’Italia U23. Questi due risultati gli hanno permesso di accedere al professionismo, prima come stagista, e adesso come componente del team nella squadra #nerisottoliselleitaliaktm. Tanti auguri per questa nuova avventura….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.