© Sirotti

Delko Marseille, preso Ramunas Navardauskas – Confermato Siskevicius

Tuffo nel passato per Ramunas Navardauskas. Il corridore lituano torna infatti alla Delko Marseille, formazione nella quale aveva militato a livello dilettantistico. Il 30enne lascia così la Bahrain – Merida dopo due stagioni e molti problemi fisici, tanto che si pensava rischiasse persino il ritiro, ipotesi fortunatamente sventata anche se non è più tornato ai livelli precedenti. Classe 1988, il corridore baltico ritrova l’ambiente che lo aveva lanciato nel 2010, quando si rivelò come una grande promessa conquistando oltre dieci successi, tra i quali la Liegi – Bastogne – Liegi U23. Risultati che gli valsero un contratto con la Garmin – Cervélo, formazione con la quale ha poi corso sino a tutto il 2016 ottenendo 12 vittorie. Tra queste spiccano i successi al Giro d’Italia 2013 e al Tour de France 2014.

Reduce da un 2018 difficile, in cui le uniche vittorie sono state al Giro del Mar Nero, corso con la maglia della nazionale, cerca dunque una nuova opportunità a livello Professional, diventando una delle pedine migliori della formazione marsigliese. Da gregario nello squadrone costruito attorno a Vincenzo Nibali, Navardauskas potrà infatti esprimersi molto più spesso in prima persona nel più piccolo team francese, che spera di poter ambire a inviti sempre più importanti anche con questo nuovo innesto.

“Sono molto felice che Ramunas abbia scelto il nostro progetto – commenta il team manager Frédéric Rostaing – Per noi è un vero orgoglio, ancor di più per la soddisfazione di ritrovare un corridore che si è formato con noi. Rappresenta l’archetipo del corridore che cerchiamo: la sua esperienza, polivalenza e capacità di esprimersi su tutti i terreni, ma anche la sua determinazione nel vincere questa sfida con noi, possono portare quel piccolo in più che fa la differenza ad alto livello e aumentare le nostre prestazioni sulle corse più importanti del nostro calendario”.

Confermata inoltre anche per il 2019 la presenza del connazionale Evaldas Siskevicius. Elemento ormai storico della squadra nella quale milita quasi ininterrottamente dal 2008 (una breve parentesi nel 2013 con la Sojasun rappresentò il suo esordio tra i professionisti) il 29enne di Vilnius in carriera ha ottenuto due successi, entrambi nel 2012, dimostrandosi comunque un corridore prezioso per il team per il suo grande lavoro e dedizione.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.