© Rodella

CicloMercato 2020, la Colpack ingaggia il promettente Andrea Piccolo

Interessante acquisto in prospettiva futura per la Colpack. Da sempre molto attenta allo sviluppo dei giovani ciclisti, la squadra Continental ha ingaggiato per la prossima stagione uno dei corridori italiani più promettenti della categoria juniores, ovvero Andrea Piccolo. Milanese, diciotto anni, nella scorsa stagione, pur essendo al primo anno nella categoria, riuscì a conquistare il terzo posto nella prova a cronometro dei Campionati Mondiali di Innsbruck e si laureò campione italiano sempre nella stessa disciplina, quest’ultimo risultato replicato anche in questa stagione. Nel 2019, inoltre, Piccolo è diventato campione europeo juniores a cronometro, è arrivato terzo nella prova in linea ed è il vice campione italiano su strada.

“Ho scelto il Team Colpack perché sicuramente è un’ottima squadra – esordisce il giovane talento – credo una tra le migliori in Italia, e poi perché per il mio percorso futuro mi offrirà già il prossimo anno la possibilità di fare delle belle esperienze in gare di un certo livello, potendomi misurare in qualche occasione già contro i professionisti nelle corse in cui una squadra Continental come il Team Colpack potrà prendere parte”.

Piccolo ha già anche le idee chiare per quello che sarà il suo primo anno nel team: “Per il prossimo anno il mio obiettivo primario sarà quello di crescere, aiutare il team e di cominciare ad ambientarmi nel vero mondo del ciclismo professionistico. Poi, ovviamente, se ci sarà la possibilità e comunque se ne sarò in grado, proverò anche a cogliere qualche successo personale“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.