© LaPresse / D'Alberto -Ferrari - Paolone - Alpozzi

CicloMercato 2020, Colpaccio Bahrain-Merida: ufficiale l’arrivo di Mikel Landa

Mikel Landa è il colpo di mercato della Bahrain-Merida per il CicloMercato 2020. Il basco della Movistar aveva annunciato pochi giorni fa di non aver ricevuto alcun offerta di rinnovo da parte della sua formazione attuale, nonostante solo poche settimane prima Eusebio Unzué avesse rassicurato tutti sulla permanenza dello spagnolo nel suo team. Con il passaggio di Vincenzo Nibali alla Trek-Segafredo, Landa potrebbe così finalmente avere l’occasione che aspetta praticamente da un’intera carriera, vale a dire quella di correre un grande giro in qualità di capitano unico. Dopo la firma del contratto, il futuro corridore della formazione medio-orientale si è detto orgoglioso e pronto per nuove sfide.

“Sono davvero molto orgoglioso che la Bahrain-Merida abbia scelto me come leader del suo progetto – ha dichiarato entusiasta il sesto classificato all’ultimo Tour de France – Sono davvero entusiasta all’idea delle future sfide che mi attendono”.

Analoga soddisfazione è stata espressa anche dal General Manager della Bahrain, Brent Copeland, che accoglie il corridore spagnolo con la volontà di costruire attorno a lui il nuovo ciclo del team nato inizialmente in sostegno dello Squalo dello Stretto. “È con immenso piacere che accogliamo Mikel Landa nel nostro team -commenta il dirigente sudafricano – Le sue capacità in salita lo rendono uno dei corridori più adatti ai grandi giri, i suoi risultati parlano per lui e ora sappiamo di poter contare sulla sua eccezionale esperienza. Con l’arrivo di McLaren nel nostro team, crediamo che Landa possa avere ancora maggiori vantaggi e questo renderà tutti entusiasti all’interno del team. Siamo sicuri che anche i nostri fan saranno esaltati dal suo arrivo tanto quanto lo siamo noi e faranno il tifo per lui”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Un commento

  1. La Movistar perde un bravissimo corridore che avrebbe dovuto sostenere, invece di favorire Carapaz al Giro d’Italia che passa all’Ineos.La forte squadra spagnola subisce una perdita di rilievo per i suoi grandi obiettivi. Quanto a Landa è uno dei pochi corridori che non disdegna l’attacco. Il prossimo anno vedremo belle lotte in salita tra i i ciclisti che vanno per la maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.