Astana Qazaqstan, rinnovato il contratto a Christian Scaroni

Astana Qazaqstan e Christian Scaroni ancora insieme. La squadra WorldTour kazaka ha infatti annunciato il rinnovo del contratto in scadenza con il corridore italiano, arrivato a stagione 2022 in corso per via del blocco imposto alle attività della Gazprom-Rusvelo. Scaroni, bresciano di 25 anni, ha firmato un nuovo accordo di una stagione. Con la maglia dell’Astana, l’azzurro ha affrontato il Giro di Polonia e poi le classiche di fine stagione, dove ha saputo raccogliere buoni risultati, fra cui il settimo posto alla Coppa Bernocchi 2022 e il 12esimo alla Veneto Classic 2022. In precedenza, con la maglia della selezione italiana, aveva vinto due tappe alla Adriatica Ionica Race 2022.

“Grazie all’Astana, la seconda parte della stagione mi è servita per prepararmi al passo definitivo nel WorldTour – le parole di Scaroni – In questi mesi ho dato il massimo e questo prolungamento di contratto per me significa molto. In questa squadra ho trovato una bella atmosfera e un grande supporto. Farò del mio meglio per continuare a crescere come corridore e come uomo-squadra”.

Così Alexandr Vinokourov, direttore della squadra kazaka: “Christian è buon corridore e penso che quello di cui aveva bisogno sia un’opportunità per mostrare ciò di cui è capace. Nella prossima stagione saprà ottenere molto se continuerà a lavorare duro, sia in questi mesi invernali che nelle prime settimane della nuova annata”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button