Astana, Jakob Fuglsang rinnova: “Qui mi sento a casa”

Nel futuro di Jakob Fuglsang ci sarà ancora la Astana. Il compagine kazaka ha annunciato il rinnovo per due stagioni dello scalatore danese, mettendo così fine ad uno dei grandi interrogativi del CicloMercato 2020. L’eccellente 2019 ha fatto sì che diversi team bussassero alla sua porta, ma la priorità di Fuglsang è stata quella di dare continuità ai risultati ottenuti, con il successo alla Liegi-Bastogne-Liegi e al Giro del Delfinato.

Sono felice di rimanere con il team, qui mi sento come a casa – ha commentato il 34enne – Sono legato con la Astana già da 7 anni e sono felice di poter continuare. Come tutti possono vedere quest’anno, ho trovato la mia dimensione ed ho avuto un grande supporto dal team, dai corridori allo staff, passando per i direttori sportivi. Questa stagione è stata di gran lunga la mia migliore, sono motivato a fare di più. Nei prossimi giorni inizierò La Vuelta dove cercherò le tappe e proverò a trovare le gambe giuste per l’ultima parte di stagione. Sono contento che tutto sia andato perfettamente, guardo avanti insieme al team per i prossimi due anni. Spero di essere capace di portare risultati sempre migliori nel futuro”.

“Sono veramente felice che Jakob Fuglsang rimanga in Astana – ha affermato il general manager Alexandr Vinokurov – Sta attraversando una grande stagione, ma anche nelle scorse ha dimostrato che è ancora nell’età giusta per raccogliere di più nel ciclismo. Continueremo a supportare Jakob come leader nelle prossime annate e credo che lui raggiungerà nuove altezze in questo sport”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.