Giro Rosa 2020, Marianne Vos: “Sono quasi crollata sul traguardo”

Marianne Vos ha piazzato la sua zampata vincente sul traguardo di Assisi al Giro Rosa 2020. L’atleta neerlandese è scattata sul tratto più duro prima dell’arrivo andando così a prendersi la vittoria in una tappa il cui finale sembrava fatto apposta per esaltare le sue caratteristiche. Alla fine ha avuto la meglio nel testa a testa con la danese Cecilie Uttrup Ludwig e la nostra Elisa Longo Borghini, al termine di un’altra frazione spettacolare dopo quella del giorno precedente sullo sterrato.

Oggi è stata molto dura. Non solo per me, ma tutte stavano lottando e poi bisognava ancora provare a fare uno sprint. Ho visto il traguardo e sono partita. Sono quasi crollata sul traguardo ma è andata bene – le parole della Vos dopo il traguardo – La squadra mi ha tenuto molto bene davanti, prima per restare lì e poi per portarmi davanti all’ultima curva. Sapevo quanto fosse lontana l’ultima curva e sapevamo che sarebbe stato ripido. Sapevamo che era stretto, quindi la posizione per prendere salita era forse il punto più importante di oggi e poi me la sarei giocata con le migliori davanti”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.