Europei Ciclocross Silvelle 2019, edizione per nostalgici con Van Der Poel, Nys, Pezzo e Bramati

Non mancano i grandi nomi agli Europei di Ciclocross di Silvelle 2019. Non solo per l’alto tasso tecnico e sportivo dei corridori in gara, con probabilmente la sola assenza di Wout Van Aert tra i favoriti d’obbligo, ma anche perché ci saranno cognomi di prestigio al via delle varie prove in programma domenica sulle strade della rassegna veneta (che già negli anni 90 ospitava una manche di Superprestige proprio su questo tracciato). In quegli anni, ad esempio, si poteva veder correre Adrie Van Der Poel, padre di quel Mathieu Van Der Poel che sarà la star assoluta e il nome più atteso della manifestazione in programma domani.

Ma gli appassionati di lunga data avranno anche altri ricordi legati ad altri nomi che non mancano di evocare pagine importanti della disciplina. Nelle gare juniores, sia maschile che femminile, potremo infatti ritrovare cognomi come Bramati, Nys, e Pezzo. Saranno infatti in gara Thibau Nys, figlio del grande Sven e favorito d’obbligo per la sua categoria, Lucia Bramati, talentuosa figlia di Luca, tra i massimi esponenti del movimento italiano, e Kevin Pezzo Rosola, figlio della due volte campionessa olimpica di MTB Paola Pezzo e dell’ex professionista su strada Paolo Rosola.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.