mercoledì , 28 giugno 2017
pub
© Jean-Claude Faucher

Giro d’Italia 2017, Gaviria (quasi) come Cunego e meglio di Sagan

Eccezionale Giro d’Italia 2017 per Fernando Gaviria. La corsa non si è conclusa, ma il poker di tappe con cui il colombiano ha deliziato la sua Quick-Step Floors e tutti gli appassionati è ormai cosa certa. Così come praticamente certa è la sua Maglia Ciclamino, tanto da essere ormai quotato 1.05 da Unibet. Esordiente in un grande giro, il velocista sudamericano ha fatto qualcosa di unico nel ciclismo moderno, battendo persino Peter Sagan, che alla Vuelta a España 2011 si dovette accontentare “solamente” di tre successi. A 23 anni ancora da compiere, in questo secolo (per non dire millennio) alla sua età solo Damiano Cunego era riuscito a fare altrettanto, nel famoso 2004, quando conquistò quattro tappe, oltre alla maglia rosa. Un risultato, quello del veronese, di altro valore probabilmente, anche se bisogna comunque sottolineare che per l’italiano quello non era il primo grande giro della carriera, contrariamente a Gaviria.

Ricapitolando: al suo primo GT il colombiano chiuderà sicuramente con quattro vittorie di tappa e una ormai quasi certa maglia ciclamino. C’è chi ci mette una carriera, se ce la mette; lui ci sta mettendo tre settimane. E lo sta facendo con l’umiltà e la dedizione di chi sa quale è la strada giusta. Tra i motivi per cui restare, oltre alla maglia, anche l’intenzione di ripagare il lavoro svolto da Bob Jungels (a sua volta in lotta per una maglia quella bianca, per la quale Unibet lo quota 2.75) che tanto lo ha aiutato in pianura.

Vedi Anche

FantaTour de France: minimo 31.000 euro in premi!

Perché giocare al FantaCiclismo? Il tuo coinvolgimento con il ciclismo aumenterà ulteriormente. Non tiferai solo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *