© LaPresse

UAE Tour 2021, Chris Froome:”La mia riabilitazione più completa rispetto all’anno scorso. Qui per correre, non per vincere”

Chris Froome è pronto a debuttare con la nuova maglia allo UAE Tour 2021. Dopo un decennio passato a dominare i GT con la maglia dell’attuale Ineos Grenadiers, il corridore britannico ha deciso di passare quest’anno all’Israel Start-Up Nation per lanciarsi in una sfida. Il quattro volte vincitore del Tour de France comincerà la nuova avventura dalla corsa a tappe emiratina, dove l’anno scorso era tornato alle corse dopo il terribile incidente del Giro del Delfinato 2019, con uno stato di forma che a suo dire è migliore rispetto a quello in cui si trovava in questo stesso periodo un anno fa.

“Sono davvero entusiasta di cominciare la mia stagione qui allo UAE dove riceviamo sempre una calda accoglienza e non vedo l’ora di correre. Ho passato un bel periodo in California per recuperare e la mia riabilitazione è sicuramente più completa ora di quanto non lo fosse lo scorso anno. Non sono qui per vincere la generale, ma solo per tornare a correre. Abbiamo un team molto forte, c’è anche Ben Hermans, l’uomo di classifica può essere lui”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.