© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

UAE Team Emirates, Valerio Conti: “Analizzo le corse di Pantani per migliorarmi. Non vedo l’ora di tornare al Giro”

Valerio Conti sogna di rivivere l’emozione della maglia rosa. Il corridore romano l’anno scorso è stato grande protagonista al Giro d’Italia 2019, indossando il simbolo del primato per sei giorni, dopo il secondo posto ottenuto in fuga sull’arrivo di San Giovanni Rotondo. Il corridore dell’UAE Team Emirates ha poi ceduto agli uomini di classifica nella dodicesima frazione, l’impegnativa Cuneo-Pinerolo, per poi essere costretto a ritirarsi prima di partire dal Valdaora a causa di problemi fisici. Fresco di rinnovo, il classe ’93 aveva iniziato la preparazione con apparizioni non esaltanti al Saudi Tour 2020, alla Clasica de Almeria e alla Ruta del Sol, scelte per affinare la propria condizione in vista dei futuri obiettivi stagionali. I suoi piani, come quelli di tutti i colleghi, sono però stati scombinati dallo stop per il coronavirus.

In un articolo scritto per The National, il 27enne ha rivelato alcuni dettagli relativi alla sua esperienza nel ciclismo, iniziando naturalmente dal suo forte legame con il Giro, “la mia corsa di casa, di cui ho ricordi estremamente profondi fin da piccoli”. Una competizione “speciale”, che quando l’anno scorso lo ha visto indossare la maglia rosa: “Il momento migliore, non sono mai stato così felice in bicicletta nella mia carriera”. Un risultato unico, ottenuto anche sulle orme del suo idolo Marco Pantani: “Anche ora guardo video delle corse di Pantani e le analizzo per provare a migliorarmi“.

Valerio Conti ha poi riconosciuto la difficoltà del periodo di quarantena, specificando tuttavia che “dobbiamo rimanere tutti positivi“. Un ottimismo derivato anche dal nuovo calendario UCI e condiviso con gli altri componenti dell’UAE Team Emirates, “fiduciosi di poter tornare in bici presto e iniziare a correre competitivamente di nuovo”. Naturalmente, il suo pensiero e il suo programma per questa stagione comprenendono sempre il Giro d’Italia: “Spero si faccia, non vedo l’ora di competere di nuovo in questa bellissima corsa e migliorare quanto ottenuto l’anno scorso“.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.