Team corratec – Selle Italia, Valerio Conti si rompe di nuovo il bacino: “Una situazione difficile, soprattutto dal punto di vista psicologico”

Nuovo stop per Valerio Conti. Dopo essere stato costretto al ritiro dal Giro d’Italia per una frattura al bacino, il portacolori del Team corratec – Selle Italia è costretto a fermarsi di nuovi per un infortunio quasi identico, sostanzialmente speculare. Caduto ieri nel corso del Trofeo Città di Brescia a causa dell’entrata di un passante nella competizione, l’atleta romano era stato subito trasportato in ospedale dove questa mattina, a causa dei forti dolori da lui riscontrati, è stato sottoposto a una TAC che ha rivelato una “infrazione del profilo osseo corticale posteriore della branca ileopubica sinistra, lo stesso tipo infortunio a cui era stato soggetto dopo la caduta avvenuta nella terza Tappa del Giro d’Italia, seppur nell’altra branca”, come riporta la squadra

“Sono molto amareggiato dalla situazione, sembra di stare in un film – commenta sconsolato il portacolori del team professional toscano – Sono rientrato alle corse poche settimane fa a causa dell’infortunio riscontrato dopo la terza Tappa del Giro d’Italia e già sono costretto ad un altro stop, per lo stesso tipo di frattura per l’appunto. Sicuramente non mollo, la forza di volontà è tutto in momenti del genere, ma devo ammettere che è una situazione difficile, soprattutto dal punto di vista psicologico. Spero che prima o poi tutti questi sacrifici verranno ripagati.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Amstel Gold Race 2024 LIVEAccedi
+ +